Legenda - Derivati

Ultimo prezzo: prezzo dell'ultimo contratto.

Volume ultimo trade: numero di contratti scambiati nell'ultima transazione.

Var%: variazione percentuale calcolata come differenza tra l'Ultimo Prezzo e il Prezzo di Chiusura del giorno precedente.

Ora: orario dell'ultima transazione.

Prezzo di apertura: primo prezzo di negoziazione.

Prezzo di chiusura:
prezzo calcolato dalla Cassa di Compensazione e Garanzia che viene utilizzato per il calcolo della variazione percentuale.

Prezzo di liquidazione: per i prodotti su indice (FIB, miniFIB e opzioni MIBO) il prezzo di regolamento è pari al valore dell'indice calcolato sui prezzi di apertura degli strumenti finanziari che lo compongono rilevati il giorno di scadenza. Per gli IDEM Stock Futures il prezzo di regolamento è pari al prezzo di apertura del titolo nel giorno di scadenza.
Per il futures mensile sull'energia elettrica il prezzo di liquidazione del contratto è pari alla media aritmetica dei PUN nel mese di consegna. Per PUN si intende il “Prezzo Unico Nazionale” di acquisto dell’energia elettrica determinato per ciascuna ora del giorno successivo in base agli esiti delle contrattazioni sul Mercato del Giorno Prima (MGP) organizzato e gestito dal “Gestore del Mercato Elettrico S.p.A”.

Min/Max oggi: Prezzo minimo e massimo registrati dal titolo nella giornata di negoziazione.

Min/Max contratto: Prezzo minimo e massimo registrati dal titolo dal primo giorno di negoziazione dell'anno.

Volume totale contratti: numero totale di contratti scambiati nella giornata.

Numero trades: numero di transazioni nella giornata borsistica (una transazione può avere ad oggetto più contratti derivati).

Open interest precedente: numero di contratti aperti alla fine della giornata precedente.

Open interest oggi: numero di contratti aperti alla fine della giornata odierna.

Moltiplicatore/Lotto minimo: per i prodotti su indice il moltiplicatore è il valore in euro di ogni punto indice. Per futures e opzioni su singole azioni il lotto minimo si riferisce al numero di azioni che sono oggetto del contratto non soggetto a rettifica. Per i lotti sottostanti i contratti derivati oggetto di  rettifica si faccia riferimento ai seguenti link:

Fase di mercato: fase di mercato in cui si trova il titolo nel corso della giornata.

Simbolo di tendenza: indicatore che rileva la tendenza tra ultimo e penultimo prezzo della giornata (in aumento, in diminuzione e invariato)

Volatilità Implicita: la volatilità implicita di un'opzione è quel valore di volatilità che, sostituito nella formula di pricing di Black & Scholes, consente di ottenere il prezzo di mercato dell'opzione stessa. Il dato presente sul sito fa riferimento al prezzo di chiusura delle singole opzioni, per cui è quotidianamente aggiornato.

Trade Type
AT Regular Trade     Contratto standard
UT Auction Trade - Bulk Contratto in fase d’asta - Totale
UT Auction Trade - Individual             Contratto in fase d’asta - Singolo
X  Internal Cross Operazione concordata (internal)
BTFX  Internal BTF   Operazione concordata (Block Trade)
C  Committed Cross Operazione concordata (Cross)
BTCF       Committee BTF                                  Operazione concordata (Block trade)
ONTC On-book Trade Cancellation Cancellazione
ONTA Trade Correction    Modifica contratto
RFQ RFQ Trade                                          RFQ
C-RFQ Trade Cancellation                  Cancellazione Trade RFQ

Aggiornamento dati

Ultimo prezzo e Var%: aggiornamento real time

Intraday e Book: dati ritardati di 15 min


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.