Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 

Nuovo modello di mercato



ESEMPI DETTAGLIATI DI FUNZIONAMENTO DEL NUOVO MODELLO DI MERCATO

Di seguito puoi scaricare un documento illustrativo del funzionamento del modello di mercato con esempi dettagliati di come funziona il book di negoziazione in base alle nuove regole.

Scarica il relativo documento.

ORARI DI NEGOZIAZIONI

L’orario di avvio della fase di negoziazione continua passerà dalle 9:00 alle 9:05. Pertanto gli orari di apertura del mercato saranno 9:05 – 17:30.

Questa modifica si applica a tutti i segmenti del mercato SeDeX.

INTRODUZIONE DELLA FASE DI PRE-NEGOZIAZIONE

La fase di negoziazione continua sarà preceduta da una nuova fase chiamata “quoting period” o fase di pre-negoziazione.

La sessione di pre-negoziazione consente la sola immissione, modifica e cancellazione delle proposte in acquisto e in vendita da parte degli operatori specialisti.

Gli aderenti al mercato diversi dagli specialisti non possono inserire pdn né è possibile che si verifichi la conclusione di contratti.

La durata di questa fase va dalle 8:45 alle 9:05.

Gli operatori specialisti hanno la facoltà di esporre le quote nell’intervallo di tempo tra le 8:45 e le 9:03.

Gli specialisti hanno l’obbligo di quotare negli ultimi due minuti della fase di pre-negoziazione, dalle 9:03 alle 9:05.

La fase di pre-negoziazione si applica a tutti i segmenti del mercato SeDeX.

 

NUOVA MODALITA’ DI CALCOLO DEL PREZZO STATICO E DINAMICO ALL’APERTURA

Il prezzo statico e il prezzo dinamico, due parametri di negoziazione, all’avvio della fase di negoziazione continua saranno pari alla media delle quote pubblicate dallo specialista al termine della fase di pre-negoziazione.

Questa novità si applica a tutti i segmenti del mercato SeDeX.

 

NUOVA MODALITA’ DI CALCOLO DEL PREZZO DI RIFERIMENTO

Il prezzo di riferimento a fine giornata sarà calcolato sulla base delle quote dello specialista anziché del best bid-ask di mercato.

Questa novità si applica a tutti i segmenti del mercato SeDeX.

 

RAFFORZAMENTO OBBLIGHI SPECIALISTA

 

A)     Obbligo di quotazione in via continuativa dalle 9:03 alle 17:30 (ovvero durante gli ultimi due minuti della fase di pre-negoziazione e per tutta la fase di negoziazione continua).

B)      In caso di esecuzione totale delle quantità dello specialista o di esecuzione parziale al di sotto degli obblighi di quotazione minimi, lo specialista ha tempo 1 minuto per ripristinare le quotazioni (rispetto agli attuali 5 minuti).

C)      Gli obblighi di spread massimo, oggi in vigore solo per CW plain vanilla, Leverage Certificates e Investment Certificates di classe A, vengono estesi a tutti i segmenti di mercato (vedi la Guida ai Parametri a pagina 12 per la tabella degli obblighi di spread, disponibile al seguente link http://www.borsaitaliana.it/borsaitaliana/regolamenti/guide/guidav32_pdf.htm ).

D)     Gli obblighi di quantità minima (EMS), per gli strumenti quotati nei segmenti interessati dal nuovo modello di mercato (vedi sotto), saranno calcolati sulla base di un controvalore di 5.000€. Per i restanti segmenti rimane in vigore l’attuale controvalore di 2.500€. Gli EMS saranno soggetti a ricalcolo ordinario trimestrale a fine aprile. Dopo l’entrata in vigore del nuovo modello di mercato avverrà un ricalcolo straordinario degli EMS di mercato per tenere conto delle nuove regole, per il quale riceverete l’usuale informativa.

 

NUOVA MODALITA’ DI CONCLUSIONE DEI CONTRATTI

Per gli strumenti quotati nei seguenti segmenti:

-) Covered Warrant strutturati/esotici

-) Leverage Certificates di classe A (Turbo e Mini)

-) Investment Certificates di classe B

durante la fase di negoziazione continua sarà possibile concludere contratto unicamente in presenza dello specialista e solamente all’interno delle quote dello specialista (estremi inclusi).

In caso di assenza dello specialista dal book, la negoziazione sarà automaticamente sospesa.

 

Più nel dettaglio:

1) in presenza di entrambe le proposte in acquisto e in vendita dello specialista esposte nel mercato, la conclusione dei contratti può avvenire solo a un prezzo compreso all’interno dell’intervallo dei prezzi delle proposte stesse (estremi inclusi); in tutti i casi, ivi incluso qualora sia presente una sola proposta in acquisto o in vendita dello specialista, la conclusione dei contratti avviene all’interno di un intervallo di prezzi che considera gli scostamenti massimi di cui all’articolo 4.3.10 del Regolamento;

2) in caso di assenza di entrambe le proposte in acquisto e in vendita dello specialista la conclusione dei contratti non è consentita e in tale caso agli operatori è consentita la sola cancellazione delle proposte;

3) per ogni contratto concluso mediante abbinamento automatico, ai sensi del precedente comma 1, il prezzo è pari a quello della proposta avente priorità temporale superiore, eccetto qualora una proposta già esposta nel mercato si abbini con una proposta migliorativa successivamente immessa dallo specialista. In tal caso, il prezzo del contratto sarà pari a quello della proposta immessa dallo specialista;

4) nel caso in cui una proposta sia parzialmente eseguita, la quantità residua è cancellata qualora abbinabile con una proposta di segno contrario all’esterno dell’intervallo delle proposte immesse dallo specialista.

Ultimo aggiornamento:  4 Luglio 2016 - 11:15


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.