A.B.P. Nocivelli debutta su AIM Italia di Borsa Italiana

30 Mar 2021 - 09:30

  • Quarta ammissione del 2021 su AIM Italia di Borsa Italiana
  • A.B.P. Nocivelli S.p.A. porta a 139 il numero delle società quotate su AIM Italia
  • La società ha raccolto 11 milioni di euro

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto su AIM Italia a A.B.P. Nocivelli S.p.A., specializzata nella realizzazione di impianti tecnologici, meccanici ed elettrici, nella costruzione di opere edili e nella prestazione e gestione di servizi di Facility Management, che porta a 139 il numero delle società attualmente quotate su AIM Italia, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese.

In fase di collocamento la società ha raccolto 11 milioni di euro, di cui 1,3 milioni di euro dall’eventuale esercizio dell’opzione di greenshoe. Il flottante al momento dell’ammissione è del 10,15% (11,33% assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe) e la capitalizzazione è pari a circa 96,1 milioni di euro (97,4 milioni di euro assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe).

La società è stata assistita da Integrae Sim in qualità di Nomad, Global Coordinator e Specialist dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination Equity Primary Markets, Borsa Italiana, ha commentato:

"A.B.P. Nocivelli S.p.A. è la quarta ammissione da inizio anno su AIM Italia che si dimostra essere uno strumento ideale per lo sviluppo delle PMI dinamiche e competitive, anche in un momento difficile come quello attuale. Siamo certi che A.B.P. Nocivelli S.p.A. trarrà vantaggioda questa operazione in termini di sviluppo, maggiore visibilità e consolidamento del proprio posizionamento competitivo, continuando così a realizzare ambiziosi progetti di crescita".

Nicola Turra, Amministratore Delegato A.B.P. Nocivelli S.p.A., ha detto:

"Il Gruppo A.B.P. Nocivelli ha quasi 60 anni di storia ed è specializzato nella realizzazione di impianti tecnologici e nella prestazione e gestione di servizi di Facility Management. Con la quotazione sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, vogliamo consentire al Gruppo di consolidare e sviluppare la propria posizione sul mercato sia italiano che europeo, in particolare in quei Paesi dove lo strumento del PPP è già diffuso. Siamo convinti che la quotazione su AIM Italia ci consentirà di sviluppare ulteriormente il nostro business partecipando alle principali procedure di gara, con un’attenzione particolare alle convenzioni in ambito sanitario e ospedaliero. Molte delle infrastrutture pubbliche sanitarie in Italia risalgono infatti agli anni Sessanta e Settanta e necessitano di interventi di ammodernamento e di adeguamento ad alcune normative, come quelle antisismiche e di prevenzione degli incendi. Un settore destinato a crescere fortemente, anche in conseguenza della necessità di adattare tali strutture anche alle prescrizioni anti Covid".

Scarica il pdf

Archivio Comunicati stampa

2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.