Al via la STAR Conference di Borsa Italiana

06 Ott 2020 - 10:00
  • Oltre 1.600 meeting digitali organizzati per le 58 società STAR presenti
  • 230 gli investitori presenti, in rappresentanza di 155 case di investimento, di cui il 68% estere e 32% domestiche
  • La STAR Conference, in formato interamente digitale, si conferma un importante appuntamento per società, investitori e comunità finanziaria

Prende il via oggi la Virtual STAR Conference Fall Edition di Borsa Italiana, una due giorni di incontri digitali con gli investitori che vedrà come protagoniste 58 società quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana. Si tratta di aziende mid e small cap che rappresentano le eccellenze del Made in Italy.

Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha dichiarato:

“La STAR Conference di Borsa Italiana si conferma anche quest’anno come fondamentale appuntamento nell’agenda della comunità finanziaria nazionale ed internazionale. In un momento complesso a livello macroeconomico come quello attuale, è importante che le società STAR, eccellenze del tessuto imprenditoriale del nostro Paese, mantengano un canale di dialogo aperto e continuo con gli investitori. Infatti, sono queste aziende che rappresentano il meglio del Made in Italy, il motore dello sviluppo del nostro Paese, in virtù del quale possono giocare un ruolo fondamentale nel ridisegnare gli scenari economici post-pandemici.”

In uno scenario di mercato complesso si registra un’importante partecipazione delle società quotate e un forte interesse da parte degli investitori istituzionali domestici ed esteri nei confronti delle società del segmento STAR di Borsa Italiana.

Le 58 società quotate sul segmento STAR daranno vita ad oltre 1.600 meeting digitali con 230 investitori in rappresentanza di 155 case d’investimento, di cui 32% domestiche e 68% estere, tra cui UK (21%), Francia (12%), Germania (11%), Svizzera (8%), Spagna (5%), Paesi Nordici (3%), Stati Uniti (1%), altri Paesi (7%).

Nella sezione del sito di Borsa Italiana dedicata alla STAR Conference sono inoltre disponibili delle videointerviste realizzate dagli analisti, con un focus particolare sul contesto attuale e sulle performance e trend del segmento STAR.

L’evento ha l’obiettivo di promuovere e supportare il dialogo tra aziende italiane e l’intera comunità finanziaria, offrendo agli investitori italiani e internazionali e agli analisti l’opportunità di fare il punto sui risultati raggiunti e sulle prospettive future delle società STAR, simbolo dell'eccellenza del tessuto imprenditoriale italiano.

Le precedenti edizioni di questo appuntamento autunnale prevedevano due giornate di incontri fisici a Londra, che in questa edizione sono state sostituite da un formato interamente digitale.

Il segmento STAR

Il segmento STAR comprende oggi 76 società quotate con una capitalizzazione complessiva pari a 45,4 miliardi di Euro e una capitalizzazione media pari a circa 600 milioni di Euro (dato aggiornato al 30/09/2020).

Le società quotate sul segmento STAR rappresentano 15 settori di eccellenza dell’economia italiana: dall’industria alla finanza, dall’healthcare alla tecnologia.

Dal 2001 STAR è sinonimo di trasparenza, liquidità e buona governance: i tre pilastri su cui si fonda la proposta di best practice pensata per dare visibilità alle medie imprese italiane quotate e attrarre investitori internazionali.

Le società del segmento STAR che partecipano alla Virtual STAR Conference Fall Edition sono:

AEROPORTO DI BOLOGNA, ALKEMY, AQUAFIL, ARNOLDO MONDADORI EDITORE, AVIO, B&C SPEAKERS, BANCA IFIS, BANCA SISTEMA, BB BIOTECH, BE, BIESSE, CAIRO COMMUNICATION, CAREL INDUSTRIES, CELLULARLINE, CEMBRE, CEMENTIR HOLDING, D’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING, DEA CAPITAL, EL.EN., ELICA, EMAK, EQUITA GROUP, ESPRINET, EUROTECH, F.I.L.A, FALCK RENEWABLES, FIDIA, FIERA MILANO, GEFRAN, GRUPPO MUTUIONLINE, GUALA CLOSURES, IGD – SIIQ, ILLIMITY BANK, IRCE, ITALMOBILIARE, IVS GROUP, LA DORIA, MONDO TV, NEWLAT FOOD, OPENJOBMETIS, ORSERO, PIOVAN, PRIMA INDUSTRIE, RENO DE MEDICI, REPLY, RETELIT, SABAF, SAES GETTERS, SANLORENZO, SERVIZI ITALIA, SESA, SICIT GROUP, TAMBURI INVESTMENT PARTNERS, TESMEC, TINEXTA, TXT E-SOLUTIONS, WIIT, ZIGNAGO VETRO.

Hanno contribuito a organizzare i meeting della Virtual STAR Conference Fall Edition: ALANTRA, BANCA AKROS, BANCA FINNAT, BANK OF AMERICA MERRIL LYNCH, CFO SIM, EQUITA, FIDENTIIS EQUITIES, INTERMONTE, INTESA SANPAOLO, DIVISIONE IMI CORPORATE & INVESTMENT BANKING, MAINFIRST, MEDIOBANCA, POLYTEMS HIR, UBI BANCA, VALUE TRACK.

La Virtual STAR Conference Fall Edition è stata organizzata con il supporto di VIRGILIO IR.

Scarica pdf (pdffile pdf - 257 KB)

Archivio Comunicati stampa

2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.