Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

ExtraMOT PRO il primo Social Housing Bond di CDP

20 Feb 2020 - 12:17
  • Terzo Social Bond emesso da CDP e quotato sul segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana
  • Il Social Bond è destinato a supportare iniziative di Social Housing in Italia e ha l’obiettivo di contribuire ad incrementare l’offerta di alloggi sociali sul territorio nazionale
  • Il Social Bond ha valore nominale di €750 milioni con scadenza 11 febbraio 2030 e un tasso fisso annuo pari al 1% 

Borsa Italiana dà oggi il benvenuto al primo Social Housing Bond di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) sul segmento ExtraMOT PRO.

L'emissione, rivolta principalmente a “Socially Responsible Investors”, ha un valore nominale di 750 milioni di Euro con una durata di dieci anni (scadenza 11 febbraio 2030) e una cedola annuale dell’1%.

Le risorse raccolte con l’emissione saranno destinate a supportare iniziative di Social Housing in Italia. L’obiettivo di questa nuova emissione è quello di contribuire ad incrementare l’offerta di alloggi sociali sul territorio nazionale, per quei soggetti che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato per ragioni economiche e/o per l’assenza di un’offerta adeguata.

Il nuovo Social Housing Bond viene incluso nel segmento dedicato ai green e/o social bond di Borsa Italiana, nato per offrire agli investitori istituzionali e retail la possibilità di identificare strumenti i cui proventi vengono destinati al finanziamento di progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale e/o sociale. 

Con la nuova obbligazione di CDP, il listino dei titoli per lo sviluppo sostenibile sui mercati obbligazionari di Borsa Italiana raggiunge quota 100 strumenti quotati. Si contano inoltre 4 nuove ammissioni da inizio anno.

Pietro Poletto, Global Head of Fixed Income Products and Co-Head of Equity, Funds & Fixed Income, Secondary Markets, di Borsa Italiana, ha commentato:

“Siamo felici di accogliere su ExtraMOT PRO il primo Social Housing Bond di CDP destinato a contribuire ad incrementare l’offerta di alloggi sociali sul territorio nazionale. Il nuovo Social Housing Bond, che fa seguito alle due precedenti emissioni social, e a quella sustainable, della società sui nostri mercati, conferma l’impegno di CDP nella creazione di valore a sostegno dello sviluppo sostenibile del nostro Paese. I mercati obbligazionari di Borsa Italiana, sempre più caratterizzati da una cultura finanziaria sostenibile, raggiungono così quota 100 strumenti quotati.”

Alessandro Gargiuli, Head of Group Treasury, Funding & Corporate Finance di CDP, ha detto:

“Questa nuova emissione Social conferma l’impegno di CDP nel voler ampliare le forme di raccolta dedicate ad attività con un positivo impatto sociale ed ambientale, in linea con l’attenzione posta da CDP verso i temi legati alla sostenibilità già al centro del nostro Piano Industriale 2019-2021. L’operazione, che ha riscontrato un successo senza precedenti per CDP, ha consentito di raccogliere risorse che verranno destinate al supporto di interventi di edilizia residenziale sociale in Italia, uno strumento efficace di lotta all’esclusione sociale che vede CDP in prima linea da oltre dieci anni.”

 

Scaricare PDF (pdffile pdf - 229 KB)

Archivio Comunicati stampa

2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.