Sebino Fire and Security debutta su AIM Italia

19 Giu 2020 - 09:00

  • Seconda ammissione del 2020 su AIM Italia di Borsa Italiana
  • Sebino Fire and Security porta a 127 il numero delle società attualmente quotate su AIM Italia
  • La società ha raccolto 3,6 milioni di Euro

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto su AIM Italia a Sebino Fire and Security, azienda attiva nella progettazione, installazione e manutenzione di sistemi integrati per la rivelazione e l’estinzione di incendi e di sistemi integrati di sicurezza.

Si tratta della seconda ammissione sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese

di Borsa Italiana da inizio anno, che porta a 127 il numero delle aziende attualmente quotate su AIM Italia.

In fase di collocamento Sebino Fire and Security ha raccolto 3,6 milioni di Euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 11,9% (13,4% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe) e la capitalizzazione è pari a 26,1 milioni di Euro (26,6 milioni di Euro in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe).

La società è stata assistita da Integrae Sim in qualità di Nomad e Specialist.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

"Siamo felici di dare oggi il benvenuto su AIM Italia a Sebino Fire and Security, azienda leader nel suo settore che porta a 127 il numero di società attualmente quotate su AIM Italia, che oggi si dimostra un canale sempre più importante per la raccolta dei capitali per le piccole e medie imprese. Siamo convinti che la quotazione su AIM Italia consentirà alla società di accedere a nuove risorse necessarie per accelerare il proprio percorso di crescita, espansione e consolidamento del proprio brand."

Gianluigi Mussinelli, Amministratore Delegato di Sebino Fire and Security, ha dichiarato:

"Il nostro approdo di oggi sul mercato AIM è una prova della determinazione di una PMI italiana, in terra bergamasca, che non è stata fermata dal Covid-19, e che vuole rappresentare, in questi momenti difficili ed incerti, un simbolo di coraggio e della volontà di una azienda e dei suoi collaboratori di determinare il proprio futuro, coinvolgendo in questo, la parte più lungimirante ed attiva del nostro Paese. Quello di oggi non è un traguardo, ma il primo passo di un cammino di nuovi progetti e crescita che da sempre perseguiamo con forza e determinazione, per condividerne i risultati con i nostri collaboratori e partner ed il mercato."

Scarica PDF (pdffile pdf - 188 KB)

Archivio Comunicati stampa

2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.