Convergenze, eVISO e Planetel debuttano su AIM Italia

30 Dic 2020 - 09:30

  • Convergenze, eVISO e Planetel si quotano oggi su AIM Italia
  • Le tre società portano a 23 il numero di ammissioni su AIM Italia nel 2020 e 138 il numero totale di società quotate su AIM Italia

Borsa Italiana dà oggi il benvenuto su AIM Italia a tre società: Convergenze, multiutility con servizi internet, voce, energia e gas naturale, eVISO, società specializzata nella fornitura di energia elettrica e Planetel, PMI attiva nelle telecomunicazioni. Le tre società portano a 23 il numero di ammissioni su AIM Italia nel 2020 e portano a 138 il numero totale di società quotate su AIM Italia.

In fase di collocamento Convergenze ha raccolto 2,8 milioni di euro, di cui 0,3 milioni di euro riservati all’esercizio dell’opzione greenshoe in aumento di capitale. Il flottante al momento dell’ammissione è del 21,5% e la capitalizzazione è pari a circa 12,3 milioni di euro, assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe. La società è stata assistita da Integrae SIM in qualità di Nomad, Global Coordinator e Specialist dell’operazione.

In fase di collocamento eVISO, ha raccolto 9,0 milioni di euro, di cui 0,3 milioni di euro riservati all’esercizio dell’opzione greenshoe in vendita. Il flottante al momento dell’ammissione è del 20,9% assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe, e la capitalizzazione è pari a circa 43,0 milioni di euro. La società è stata assistita da Alantra in qualità di Nomad e UBI Banca in qualità di Global Coordinator. MIT SIM è Specialist dell’operazione.

In fase di collocamento Planetel ha raccolto 7,5 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 31,8% e la capitalizzazione è pari a circa 23,7 milioni di euro. La società è stata assistita da Alantra in qualità di Nomad e Global Coordinator. MIT SIM è Specialist dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni, Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

"Siamo felici di chiudere il 2020 con tre quotazioni su AIM Italia, a conferma del dinamismo del nostro mercato nonostante un anno complesso come quello che si sta concludendo. La quotazione in Borsa rappresenta per queste tre società ambiziose e innovative uno strumento necessario a sostegno dei loro progetti di crescita e per affrontare le importanti sfide a livello domestico e internazionale".

Rosario Pingaro, Presidente e Amministratore Delegato di Convergenze, ha detto:

"Oggi è una giornata storica per Convergenze, l’ingresso in Borsa rappresenta un traguardo importante, un obiettivo per il quale abbiamo lavorato con dedizione e passione dalla fondazione dell’azienda nell’ormai lontano 2005. Vogliamo ora accelerare la crescita aziendale a partire da quelli che sono i nostri valori fondanti: l’attenzione verso la sostenibilità, il focus sull'innovazione e la valorizzazione del nostro territorio. Vorrei ringraziare i nostri dipendenti e collaboratori, i clienti, che sono la nostra forza e che ci stimolano ogni giorno al miglioramento, gli advisor che ci hanno accompagnato nel percorso di quotazione ed infine gli investitori che hanno scelto di sostenere il nostro business".

Gianfranco Sorasio, Amministratore Delegato di eVISO, ha dichiarato:

"eVISO si è affermata nel settore dell’intelligenza artificiale sviluppando una piattaforma che crea valore nel mercato delle commodities fisiche con consegna reale, caratterizzate da una data di consegna certa e inderogabile. Il nostro obiettivo è sempre stato seguire un percorso di crescita di miglioramento continuo, pertanto siamo molto orgogliosi del nostro ingresso in Borsa che ci permetterà di sviluppare ulteriormente il nostro business".

Bruno Pianetti, Presidente e Amministratore Delegato di Planetel S.p.A., ha commentato:

"Siamo molto soddisfatti dell'approdo sul mercato AIM di Borsa Italiana che rappresenta un giorno fondamentale per PLANETEL. La quotazione, aggiunge un ulteriore tassello ai traguardi del 2020 e costituisce una importante svolta a sostegno dei progetti futuri. Con la quotazione, la nostra Società è più forte nell'affrontare i nuovi mercati e le nuove sfide che ci attendono e nel misurarsi sugli scenari nazionali con una visione ancor più competitiva. Ringrazio i colleghi del nostro Gruppo, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile, ed i nostri Advisor che ci hanno guidato in questa avventura con grande attenzione e competenza".

Scarica il pdf (pdffile pdf - 204 KB)

Archivio Comunicati stampa

2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.