Monte Titoli Issuer CSD di F- Brasile e F-Brasile US

16 Set 2019 - 11:21

- Monte Titoli è Issuer CSD della prima emissione di F-Brasile S.p.A. e F-Brasile US, LLC da $505 milioni sul mercato statunitense

- Settimo emittente e quindicesima emissione, la prima di tipologia “high yield”, gestita da Monte Titoli sul mercato USA

- Sale a oltre $30 miliardi il totale delle emissioni Yankee Bond sul mercato americano gestite da Monte Titoli dal 2010

 

Monte Titoli, società leader nei servizi post-trade parte del Gruppo London Stock Exchange che garantisce efficienza e sicurezza ai mercati finanziari attraverso attività di pre-settlement, settlement, custody e asset services, è stata scelta come Issuer CSD della prima emissione obbligazionaria di F-Brasile S.p.A. e F-Brasile US, LLC, due veicoli controllati dal fondo di private equity Carlyle. L’emissione high yield, con scadenza nel 2024 e un valore nominale complessivo di 505 milioni di USD, è stata collocata presso investitori istituzionali prevalentemente sul mercato statunitense.

I proventi dell’emissione sono stati utilizzati per finanziare in parte l’acquisizione da parte di Carlyle del gruppo Forgital, società internazionale specializzata nella produzione di anelli forgiati e laminati in acciaio e altre leghe speciali per i settori Aerospace e Industrial.

Monte Titoli, come già avvenuto in altre recenti e importanti emissioni, è il depositario che, grazie a un modello innovativo e consolidato, consente di combinare la regolamentazione 144A e Reg S. Tale modello di emissione permette a emittenti come Forgital Group di collocare tali obbligazioni sia a investitori americani (144A) che a investitori europei e asiatici (Reg S).

Oltre a essere Issuer CSD, Monte Titoli agisce anche in qualità di rappresentante fiscale dell’emittente, avendo sviluppato un servizio innovativo a supporto di emittenti italiani che intendono collocare i propri titoli sul mercato americano.

Ciò permette agli investitori istituzionali statunitensi di detenere titoli obbligazionari italiani sotto forma di “depository receipts” beneficiando dell’applicazione del relativo trattamento fiscale.

Il totale delle emissioni Yankee Bond sul mercato americano gestite da Monte Titoli dal 2010 sale a oltre $30 miliardi.

 

(pdffile pdf - 159 KB)

 

Archivio Comunicati stampa

2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.