Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

La società ELITE Pattern debutta oggi su AIM Italia

17 Lug 2019 - 10:00

Pattern porta a 121 il numero di società quotate su AIM Italia

Ventunesima ammissione da inizio anno sui mercati di Borsa Italiana, di cui la diciassettesima su AIM Italia

La società ha raccolto 12.5 milioni di Euro

Borsa Italiana dà oggi il benvenuto su AIM Italia a Pattern, società ELITE specializzata in progettazione, sviluppo e produzione di linee di abbigliamento di alta gamma per i più prestigiosi marchi mondiali, nel segmento sfilate e prime linee uomo e donna.

La società porta a 121 il numero delle aziende quotate su AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese, e rappresenta la ventunesima ammissione da inizio anno, di cui la diciassettesima su AIM Italia.                                                         

Pattern è entrata nella piattaforma ELITE nel 2016 e rappresenta la ventiduesima società italiana ELITE che si quota sui mercati di Borsa Italiana.

In fase di collocamento Pattern ha raccolto 12.5 milioni di Euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 24.86% (28.25% in caso di integrale esercizio dell’opzione Greenshoe) con una capitalizzazione pari a 44.3 milioni di Euro. Il fatturato del 2018 ammonta a circa 38.3 milioni di Euro.

La società è stata assistita da CFO SIM in qualità di Nomad e Joint Bookrunner. Banca IMI ha agito da Specialist, Global Coordinator e Joint Bookrunner.

 

Fabio Brigante, Head of Mid & Small Caps Origination, Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

“Siamo molto felici di accogliere oggi la società ELITE Pattern in Borsa Italiana, sempre più riconosciuta a livello internazionale come piazza di riferimento per la valorizzazione di titoli espressione del lusso e del lifestyle. La quotazione su AIM Italia rappresenta per Pattern un’occasione importante per migliorare ulteriormente visibilità e standing e per raggiungere gli ambiziosi obiettivi strategici che il settore del fashion impone”.

Marta Testi, Head of ELITE Italy, ha dichiarato:

“Pattern, ventiduesima società ELITE che debutta sui mercati di Borsa Italiana, conferma il successo della piattaforma ELITE, quale supporto per le PMI con una forte ambizione di crescita. ELITE facilita infatti l'accesso delle imprese a una gamma completa di opzioni di finanziamento, ne aumenta la visibilità e ne promuove relazioni e opportunità con potenziali investitori. Siamo felici che dopo poco più di 2 anni dal suo ingresso in ELITE, Pattern si quoti oggi su AIM Italia per accelerare ulteriormente il suo percorso di crescita”.

Fulvio Botto e Franco Martorella, Fondatori e Titolari di Pattern, hanno commentato:

“Pattern è nata nel 2000 da un’amicizia e dalla forte volontà di mettersi in gioco in una sfida personale, oltre che professionale. Ora, dopo quasi 20 anni, vedere questa piccola realtà crescere e approdare in Borsa Italiana è motivo di orgoglio per noi e, siamo certi, anche per il Made in Italy. In questa occasione vogliamo ringraziare chi ci ha accompagnato in questo percorso fin dall’inizio e ha contribuito a rendere Pattern l’azienda che è adesso”.

Luca Sburlati, CEO di Pattern, ha aggiunto:

“L’approdo di Pattern in Borsa Italiana è un primo importante traguardo, ma di base è l’inizio di un nuovo percorso per tutti noi: far nascere il polo italiano della progettazione del lusso. Italianità, sostenibilità e tecnologie sono le linee guida a cui ci ispiriamo e che hanno permesso in questi anni all’azienda di crescere su un mercato, quello del lusso, sempre più veloce, innovativo ed attento a questi valori. Oltre a ringraziare la nostra squadra che, supportata dal team dei consulenti, ha consentito di raggiungere questo obiettivo sfidante, vogliamo sperare che il nostro modo di vedere il futuro possa essere di ispirazione per le altre straordinarie PMI italiane. Oggi solo crescendo insieme e creando aggregazioni di competenze possiamo competere sui mercati internazionali”.

(pdffile pdf - 340 KB)

Archivio Comunicati stampa

2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.