Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sirio debutta oggi su AIM Italia

10 Giu 2019 - 12:45

-          Con Sirio sono 115 le società quotate su AIM Italia

-          Quattordicesima ammissione da inizio anno sui mercati di Borsa Italiana, di cui l’undicesima su AIM Italia

-          L’azienda ha raccolto 10,4 milioni di Euro

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto su AIM Italia a Sirio, azienda leader nel settore della ristorazione commerciale in concessione presso strutture ospedaliere, aree di sosta autostradali e strutture aeroportuali.

La società porta a 115 il numero delle aziende quotate su AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e rappresenta la quattordicesima ammissione da inizio anno, di cui l’undicesima su AIM Italia.

In fase di collocamento Sirio ha raccolto 10,4 milioni di Euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 21,54% con una capitalizzazione pari a 32,8 milioni di Euro. Il fatturato del 2018 ammonta a circa 64  milioni di Euro. Nel 2015 la società  ha emesso un prestito obbligazionario quotato sul segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana.

Sirio è stata assistita da Banca Mediolanum in qualità di Nominated Advisor e Advisor Finanziario e da Alantra Capital Markets in qualità di Global Coordinator. Banca Akros ha agito come Specialist.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

“Siamo molto felici di celebrare oggi la quotazione di Sirio, azienda attiva da oltre 25 anni nel settore della ristorazione, che arricchisce il listino AIM Italia con una storia imprenditoriale di successo e di innovazione economica e sociale. Crediamo che l’accesso al mercato dei capitali rappresenti per Sirio un’opportunità importante per accelerare il proprio percorso di crescita e internazionalizzazione e per continuare ad affrontare nuove sfide sui mercati domestici e internazionali”.

Stefania Atzori, Amministratore Delegato di Sirio, ha dichiarato:

“La conclusione di questo processo per approdare finalmente in Borsa Italiana il 10 giugno, mi rende molto soddisfatta del lavoro di squadra svolto dalla società e da tutti i consulenti coinvolti nell’operazione, ai quali va il mio più sentito ringraziamento per l’impegno profuso. Inoltre l’IPO rappresenta un importante traguardo per Sirio, ma ancora di più rappresenta il trampolino di lancio per la sua crescita futura. Crescita, che conseguiremo attraverso nuove aperture di punti vendita nel settore ospedaliero e aeroportuale, attraverso lo sviluppo di catene in franchising, e che subirà una importante accelerazione grazie all’utilizzo dei proceeds derivanti dall’IPO”.

(pdffile pdf - 367 KB)

Archivio Comunicati stampa

2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.