Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

ATFund: Borsa Italiana dà il benvenuto a Intermonte Sicav

30 Set 2019 - 12:29

- Intermonte Sicav nuovo emittente di fondi aperti su ATFund di Borsa Italiana

- L’emittente quota la classe del comparto Intermonte Flexible Europe

- ATFund è il mercato di Borsa Italiana dedicato alla negoziazione dei fondi aperti che ad oggi conta 115 fondi quotati da parte di 31 emittenti

 

Borsa Italiana dà oggi il benvenuto a Intermonte Sicav sul mercato ATFund. L’emittente quota su ATFund il comparto Intermonte Flexible Europe, che investe in azioni e obbligazioni governative e corporate dell’area Euro con l’obiettivo di attenuare la volatilità dei mercati.  

ATFund è il mercato di Borsa Italiana nato il primo ottobre 2018, dedicato alla negoziazione dei fondi aperti. ATFund garantisce efficienza, trasparenza e facilità di accesso e negoziazione agli investitori in strumenti di gestione collettiva del risparmio. ATFund è il primo e unico mercato italiano dedicato ai fondi aperti UCITS, conforme alla normativa europea (MIFID II, MAR).

Ad oggi ATFund conta 115 fondi quotati da parte di 31 emittenti. A fine agosto 2019 l’AUM del mercato ATFund ha raggiunto quota 389,2 milioni di Euro e sono stati raccolti  34,8 milioni di Euro. 

Pietro Poletto, Global Head of Fixed Income Products and Co-Head of Equity, Funds & Fixed Income, Secondary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

“Abbiamo il piacere di dare oggi il benvenuto su ATFund a Intermonte Sicav. Con Intermonte Flexible Europe sale a 115 il numero dei fondi attualmente quotati su ATFund, a testimonianza del sempre maggiore interesse degli emittenti verso il nostro mercato e dell’efficienza di questo innovativo modello di accesso all’investimento. Siamo sicuri che grazie alla quotazione su ATFund del comparto Intermonte Flexible Europe, Intermonte Sicav potrà cogliere le migliori sfide del mercato e rivolgersi a una platea internazionale di investitori”.

Massimo Saitta, Direttore Investimenti di Intermonte Advisory e Gestione, ha dichiarato:

“Desidero ringraziare Borsa Italiana per il supporto che ci ha dato nella quotazione del comparto Intermonte Flexible Europe. Mi auguro che i dati di raccolta attraverso questo canale di distribuzione confermino le aspettative aiutando lo sviluppo del mercato ATFund di Borsa Italiana e rappresentando la base per la quotazione di altri comparti Intermonte in futuro”.

 

(pdffile pdf - 203 KB)

Archivio Comunicati stampa

2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.