Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Il Framework di Governo Societario ELITE

04 Mar 2019 - 14:16

·         Il Framework di Governo Societario ELITE costituisce un primo approccio alla corporate governance per le imprese in fase di crescita

·         Il tutorial si pone l’obiettivo di fornire un supporto chiaro e di facile lettura sul governo societario sia alle PMI italiane sia alle aziende che operano in un contesto giuridico e regolamentare diverso da quello italiano: ELITE conta oggi oltre 1.000 aziende da oltre 40 Paesi del mondo

·         Dall’analisi sulle aziende che hanno ottenuto il Certificato ELITE emerge che: 5 è il numero medio di consiglieri all’interno del Consiglio di Amministrazione, 55 anni l’età media dei consiglieri di amministrazione e 16% è la percentuale dei consiglieri che presentano caratteristiche di indipendenza

·         Alla stesura del Framework di Governo Societario di ELITE, hanno contribuito Borsa Italiana, Confindustria e Assonime con la collaborazione dell’Avv. Alessandro Chieffi

 

ELITE, la piattaforma di supporto alla crescita e raccolta di capitali di Borsa Italiana – London Stock Exchange Group, ha realizzato in collaborazione con Confindustria e Assonime il “Framework di Governo Societario ELITE”. Il documento fornisce alle imprese in fase di crescita e che ambiscono ad accedere al mercato dei capitali, in particolare alle imprese ELITE, un primo approccio alla corporate governance, con un formato più agile rispetto ai codici di comportamento esistenti.

Il Framework di Governo Societario ELITE offre uno strumento pratico e di facile lettura alle imprese italiane di piccola e media dimensione, secondo il principio di proporzionalità, e a società operanti in un contesto giuridico e regolamentare diverso da quello italiano. Sono infatti oltre 1000 le aziende ELITE provenienti da più di 40 paesi.

Il Framework di Governo Societario ELITE si pone su una linea di continuità rispetto al Codice di Autodisciplina delle Società quotate, di cui condivide alcuni pilastri, quali la centralità dell’organo amministrativo, la suddivisione dei compiti all’interno di tale organo, il criterio della managerialità.

Oggi, oltre 1000 aziende provenienti da più di 40 paesi fanno parte di ELITE con un fatturato aggregato di oltre 83 miliardi di Euro e più di 478.000 persone impiegate in tutto il mondo. ELITE è una rete globale che vanta collaborazioni in tutta Europa, Stati Uniti, India, Cina, Middle East, Sud America e Africa.

Dall’analisi recentemente condotta da ELITE sulla struttura di Governo Societario delle aziende che hanno ottenuto il Certificato ELITE emerge che, su un campione di 108 aziende, il numero medio di consiglieri all’interno del Consiglio di Amministrazione è pari a 5, per un età media di 55 anni. Il 16% dei consiglieri presentano caratteristiche di indipendenza e ben il 92% delle aziende analizzate hanno un Consiglio di Amministrazione che si riunisce almeno su base trimestrale.

Focalizzando l’attenzione sulle competenze specifiche alla base della nomina dei consiglieri di amministrazione all’interno delle aziende ELITE, l’analisi ha evidenziato che la scelta è legata alle seguenti competenze: strategia per la crescita (nel 21% dei casi); amministrazione finanza e controllo (13%); commerciale e business development domestico (13%); operazioni di finanza straordinaria come fusioni ed acquisizioni (13%); business development a livello internazionale (11%); tecnologia (11%); competenze in ambito legale e compliance (8%). Il restante 10% è legato ad altre competenze specifiche.

L’obiettivo principale del Framework è quello di essere uno strumento pratico per creare valore nel medio lungo termine sia per l’impresa sia per i suoi azionisti.

·         Framework di Governo Societario ELITE

Alla stesura del Framework di Governo Societario di ELITE, hanno contribuito Borsa Italiana, Confindustria e Assonime con la collaborazione dell’Avv. Alessandro Chieffi. Il lavoro è partito da un’attenta analisi e confronto con codici e documenti che si focalizzano sul tema della governance sia a livello domestico, come il Codice di Autodisciplina delle Società quotate e il Codice di Autodisciplina dell’Andaf, sia a livello europeo, come il “Corporate Governance Guidance and Principles for Unlisted Companies in Europe”, “The QCA Corporate Governance Code” e il “Code de gouvernement d’enterprise”.

 

Luca Peyrano, CEO di ELITE, ha dichiarato:

“La corporate governance è una tra le variabili più importanti che qualsiasi tipo di investitore, finanziario o industriale, guarda in fase di investimento. In quest’ottica tutti gli stakeholder sono interessati a comprendere il funzionamento e la trasparenza del governo societario: gli operatori, le imprese, i fornitori, gli investitori terzi. Siamo certi che una buona governance sia vitale per il corretto funzionamento di qualsiasi azienda e per la sua crescita sostenibile nel tempo. Il Framework di Governo Societario ELITE ha come obiettivo proprio quello di supportare e creare valore nel medio-lungo periodo offrendo uno strumento semplice e di facile utilizzo”.

 

Scarica pdf(pdffile pdf - 186 KB)

Archivio Comunicati stampa

2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.