Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Borsa Italiana dà il benvenuto a Confinvest F.L. su AIM Italia

01 Ago 2019 - 10:00

· Confinvest F.L. debutta oggi su AIM Italia

· Ventisettesima ammissione da inizio anno sui mercati di Borsa Italiana, di cui la ventitreesima su AIM Italia

· L’azienda ha raccolto 3 milioni di Euro

 

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto su AIM Italia a Confinvest F.L., operatore italiano nel mercato dell’intermediazione di Oro da Investimento

La società rappresenta la ventisettesima ammissione dell’anno sui mercati di Borsa Italiana, di cui la ventitreesima su AIM Italia. Con Confinvest F.L. sale a 126  il numero delle aziende quotate sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese.

In fase di collocamento  Confinvest F.L. ha raccolto 3  milioni di Euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 28,6% con una capitalizzazione pari a circa 10,5 milioni di Euro. Il fatturato del 2018 ammonta a circa 14,7 milioni di Euro.

Confinvest F.L. è stata assistita da Integrae SIM in qualità di Nominated Advisor e Global Coordinator. Integrae SIM è anche Specialist.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Luca Tavano, Head of Product Development, Mid & Small Cap, Primary Markets, Borsa Italiana, ha commentato:

“Con grande piacere celebriamo oggi la quotazione di Confinvest F.L., tra le principali  società italiane di intermediazione nel settore degli investimenti in oro, sul nostro mercato di riferimento per le PMI dinamiche e competitive. Siamo certi che il mercato dei capitali supporterà l’azienda nelle sue ambizioni  di crescita e le consentirà  di disporre delle risorse necessarie per lo  sviluppo dei suoi progetti più innovativi”.

Giacomo Andreoli, Amministratore Delegato, Confinvest:

“Trust e innovazione, fisico e digitale: sono questi i pilastri del nostro modello di business che hanno incontrato il forte interesse degli investitori italiani ed esteri e che ci hanno permesso di concludere con successo il percorso di quotazione su AIM Italia. Da 36 anni siamo il riferimento istituzionale per il mercato italiano dell’oro fisico in monete d’oro e lingotti: la quotazione ci consentirà di accelerare il time to market in uno scenario caratterizzato dal ritorno dell’attenzione all’asset class oro e dall’avvento della PSD2. Con il lancio della soluzione fintech proprietaria CONTO LINGOTTO®, customizzabile e integrabile white label in tutte le reti di distribuzione partners - bancarie, fintech, finanziarie – vogliamo presidiare una nuova market size, individuabile in una percentuale dello stock di depositi retail, un mercato potenziale di circa 1.000 miliardi di Euro, offrendo a tutti i risparmiatori l’opportunità di accedere all’investimento in oro fisico con estrema facilità e rapidità grazie a una user experience digitale e innovativa”.

(pdffile pdf - 435 KB)

Archivio Comunicati stampa

2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.