Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

SIT GROUP passa da AIM Italia al mercato MTA di Borsa Italiana

28 Nov 2018 - 13:01

SIT GROUP passa da AIM Italia al mercato MTA di Borsa Italiana

·         Ottavo passaggio di una società AIM Italia su MTA

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto a SIT GROUP sul Mercato Telematico Azionario (MTA). Si tratta dell’ottavo passaggio di una società AIM Italia su MTA.

SIT opera nel settore della meccanica di precisione, sviluppa e produce dispositivi per la misura dei consumi e sistemi per la sicurezza. La società, fondata nel 1953, ha sedi e filiali dislocate in tutto il mondo.

La società si era quotata su AIM Italia il 22 Luglio 2017, in seguito alla Business Combination con la Spac Industrial Stars of Italy 2. SIT è stata assistita da UBI Banca in qualità di Sponsor.

Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana, ha dichiarato:

“SIT, che compie oggi il passaggio da AIM Italia a MTA, rappresenta un esempio di come le aziende possano realizzare un percorso di crescita sui nostri mercati, grazie a un approccio graduale. Ci auguriamo che la società tragga vantaggio da questa operazione in termini di sviluppo e visibilità”.

Federico de’ Stefani, Presidente e Amministratore Delegato di SIT Group, ha commentato:

“Il passaggio dal mercato AIM a MTA è per noi un’ulteriore importante tappa del nostro percorso di crescita che ha visto negli ultimi anni un continuo aumento dei ricavi e della redditività, unito all’espansione delle nostre attività sui mercati internazionali. Grazie alla presenza su MTA riteniamo di poter contare, nel futuro, su una maggiore visibilità e su una superiore liquidità del titolo grazie all’accesso a un mercato del capitale di maggiore dimensione con una più ampia platea di investitori nazionali e internazionali. Da parte nostra continueremo a investire tempo e risorse per conseguire gli obiettivi di business e per far emergere l’effettivo valore della Società”.

Scarica pdf(pdffile pdf - 279 KB)

Archivio Comunicati stampa

2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.