Borsa Italiana dà il benvenuto al Sustainability Bond di CDP

01 Ott 2018 - 16:38

Borsa Italiana dà il benvenuto al Sustainability Bond di CDP

 

-        Primo Sustainability Bond sul segmento green e social dei mercati obbligazionari di Borsa Italiana lanciato a marzo 2017

-        Il Sustainability Bond di CDP prevede 500 milioni di euro destinati a fornire risorse per il finanziamento di investimenti sul territorio nel settore idrico

 

Da oggi Cassa depositi e prestiti Spa (CDP) quoterà il suo primo “Sustainability Bond” sul mercato ExtraMOT di Borsa Italiana, all’interno del segmento dedicato ai green e social bond nato per offrire agli investitori istituzionali e retail, la possibilità di identificare gli strumenti i cui proventi vengono destinati al finanziamento di progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale e sociale.

 

In particolare, si tratta del primo “Sustainability Bond” di un emittente corporate Italiano coerente con le linee guida pubblicate dall’International Capital Markets Association, che consentirà di finanziare diversi progetti ad impatto ambientale e sociale nei seguenti quattro diversi ambiti: Infrastrutture e Sviluppo Urbano, Istruzione, Finanziamento delle PMI, Energia e Ambiente. Anche questa emissione obbligazionaria, come il precedente Social Bond, si ispira al raggiungimento dei Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite.

 

Si tratta di un’emissione di 500 milioni, a tasso fisso, non subordinata e non assistita da garanzie, destinata a investitori istituzionali e rivolta principalmente ai cosiddetti Socially Responsible Investors. L’operazione rientra nel Debt Issuance Programme (DIP), il programma di emissioni a medio-lungo termine di CDP dell’ammontare di €10 miliardi, ha una durata di 5 anni (scadenza settembre 2023), prevede una cedola annuale del 2,125% e prezzo pari a 99,766%.

 

Pietro Poletto, Responsabile dei mercati obbligazionari del LSEG ha detto:
“Borsa Italiana, consapevole del ruolo che le Borse possono svolgere nel supportare gli emittenti e nel facilitare il dialogo con gli investitori anche in merito alle tematiche di sostenibilità adottando un approccio proattivo, è lieta di dare il benvenuto sul segmento green e social di ExtraMOT al primo Sustainability Bond di CDP. Affrontare le nuove sfide della sostenibilità è sempre più rilevante per tutti gli operatori di mercato e la scelta di CDP di finanziare gli investimenti sul territorio a partire dal settore idrico è un altro importante tassello nella transizione ad un modello di economia sostenibile”.

 

Fabio Massoli, Responsabile Finance di CDP:

“L’emissione del Sustainability Bond conferma l’impegno di CDP nell’ambito della finanza sostenibile e l’attenzione verso iniziative a favore del Territorio. Le risorse raccolte tramite questo strumento, infatti, consentiranno di finanziare investimenti destinati alla realizzazione e all’ammodernamento delle infrastrutture idriche del Paese, con l’obiettivo di colmare il deficit infrastrutturale che caratterizza il settore. Attraverso questa operazione e con le altre iniziative avviate, CDP testimonia l’importanza che attribuisce alla promozione di uno sviluppo sostenibile”.

Scarica il Pdf  VISUALIZZA PDF pdf

 

Archivio Comunicati stampa

2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.