Borsa Italiana dà il benvenuto a IDeaMI

11 Dic 2017 - 10:45

-       37 ammissioni da inizio anno in Borsa Italiana
-       La SPAC ha raccolto 250 milioni di euro

Si quota oggi su AIM Italia la SPAC (special purpose acquisition company) IDeaMI. Si tratta della 15esima SPAC a quotarsi su AIM Italia.

IDeaMI è la prima SPAC istituzionale promossa da Banca IMI e DeA Capital e sarà dedicata alla ricerca di target tra società italiane di medie dimensioni, non quotate, con elevato potenziale di creazione di valore.

In fase di collocamento la società ha raccolto 250 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 83,5%. 

Banca IMI e Banca Akros hanno agito in qualità di Joint Global Coordinator dell’operazione e Banca Akros come Nomad e Specialist.

Da domani IDeaMI sarà inserita anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:
“La SPAC IDeaMI ha l’obiettivo di aprire il mercato dei capitali a realtà imprenditoriali italiane di eccellenza. Le SPAC si stanno consolidando come strumento finanziario di grande attualità in Italia, il mercato infatti mostra di apprezzarle per l’ efficacia nell’accompagnare le società che vogliono accelerare il loro processo di crescita utilizzando il mercato dei capitali.”

 

Per scaricare il comunicato stampa in PDF: VISUALIZZA PDF pdf

Archivio Comunicati stampa

2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.