La SPAC Glenalta si quota su AIM Italia

19 Lug 2017 - 10:47

-       Ventunesima ammissione dell’anno sui mercati di Borsa Italiana
-       98 milioni di euro raccolti in fase di collocamento

Oggi è il primo giorno di negoziazione di Glenalta su AIM Italia. Si tratta della undicesima quotazione sul mercato dedicato alle piccole medie imprese.

Glenalta è promossa dagli stessi operatori del veicolo focalizzato su aziende del settore alimentare e quotato in Borsa nel 2015, Glenalta Food.

Glenalta è una special purpose acquisition company (SPAC), un veicolo societario costituito al fine di raccogliere capitale tramite IPO, che ha per obiettivo quello di effettuare operazioni di fusione o acquisizione di aziende industriali.

Tramite CFO SIM, Nomad dell’operazione,  Glenalta ha raccolto 98 milioni di euro, corrispondenti alla capitalizzazione della società. Il flottante è del 100%.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:
“Borsa Italiana, con la quotazione di 12 SPAC, si sta affermando come mercato di riferimento in Europa per operazioni di questo tipo. Le SPAC si innestano perfettamente nel tessuto industriale italiano, caratterizzato dalla presenza di tante aziende in crescita. Il successo del collocamento di Glenalta conferma che la SPAC rappresenta una valida alternativa al tradizionale percorso di quotazione”.

 

Per scaricare il comunicato stampa in PDF: VISUALIZZA PDF pdf

Archivio Comunicati stampa

2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.