Borsa Italiana dà il benvenuto a Ferrari

12 Gen 2016 - 12:07

Ferrari N. V. debutta oggi sul mercato principale di Borsa Italiana.

La quotazione a Milano segna la conclusione del processo di separazione di Ferrari da FCA.

Il dual listing  permetterà la negoziazione delle azioni ordinarie sia sul mercato italiano che su quello americano.

Il titolo Ferrari farà parte dell’indice FTSE MIB fin dall’inizio negoziazioni.

Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana ha commentato:
“E’ con emozione e orgoglio che diamo il benvenuto oggi in Borsa Italiana a Ferrari, vera icona del lusso made in Italy e spesso considerato il brand globale piu' noto  a livello mondiale. La scelta di Ferrari di quotarsi anche a Milano conferma il ruolo centrale di Borsa Italiana, sempre più riconosciuta a livello internazionale come piazza di riferimento per la valorizzazione di titoli espressione del lusso e dell’italianità ”.

Per ulteriori informazioni:

Media Relations
Federica Marotti
Oriana Pagano
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
@BorsaItalianaIT

Per scaricare il comunicato in PDF VISUALIZZA PDF pdf

Archivio Comunicati stampa

2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.