Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
COMUNICATI STAMPA 2005

 

memorandum tokyo


Borsa Italiana e Tokyo Stock Exchange, Inc.

firmano un Memorandum of Understanding

 

Borsa Italiana e Tokyo Stock Exchange, Inc. hanno firmato oggi un memorandum of understanding, finalizzato alla cooperazione fra le due Borse, per agevolare lo sviluppo e l'efficienza delle operazioni dei due mercati a tutela degli investitori.

Grazie a questo accordo, le due Borse si consulteranno e coopereranno su temi di reciproco interesse con l'obiettivo di rafforzare entrambi i mercati. Le due Borse hanno inoltre concordato lo scambio di informazioni finalizzate ad accrescere l'efficienza e l'integrità dei mercati.

Massimo Capuano, Amministratore Delegato di Borsa Italiana, ha sottolineato: "Sono certo che questo accordo, che favorirà uno scambio di informazioni e una relazione continuativa fra le due Borse, rafforzerà il rapporto fra Milano e Tokyo negli anni a venire. Attraverso questo MOU speriamo, contando sul nostro sforzo comune, di dare impulso all'espansione dei nostri mercati e prodotti per entrambi i nostri Paesi".

Takuo Tsurushima, l'Amministratore Delegato del Tokyo Stock Exchange, Inc., ha aggiunto: "Questo memorandum è un'opportunità per rafforzare ulteriormente le relazioni fra le due Borse e lo sviluppo dei due mercati. Mi auguro che entrambe le Borse possano collaborare per dare nuovo slancio al flusso di capitali cross-border fra Europa e Asia."

Tokyo, 30 maggio 2005

Tokyo Stock Exchange

Il Tokyo Stock Exchange, Inc. (http://www.tse.or.jp) è il primo mercato di strumenti azionari e di prodotti derivati giapponesi in Giappone e nel mondo. Con scambi azionari, nel 2004, pari a 378 miliardi di azioni (+20% sull'anno precedente), il TSE si colloca come il mercato centrale in Giappone con una quota del 95,4% dei volumi totali sul mercato azionario.

Nel 2004 il TSE ha raggiunto una media giornaliera di 1.539,7 milioni di titoli mentre la media giornaliera del controvalore è pari a 1.394,8 miliardi JPY. Alla fine del mese di marzo 2005 il numero di società quotate era di 2.288, con una capitalizzazione di JPY 377 mila miliardi.

Per andare incontro alle diverse esigenze degli investitori, il TSE ha dato il via alle negoziazioni di ETFs e REITs rispettivamente in luglio e in settembre 2003. Oltre al core business il TSE offre prodotti derivati quali i futures sui titoli di stato giapponesi pluriennali, e i futures sull'indice TOPIX.

Con riferimento ai prodotti cash e derivati, quale organizzazione auto-regolamentata il TSE si impegna continuamente per offrire un mercato trasparente, efficiente e fair.

Borsa Italiana

Borsa Italiana S.p.A. è responsabile dal 1998 dell'organizzazione e della gestione del mercato borsistico italiano. Svolge inoltre tutte le attività necessarie per assicurare lo sviluppo dei mercati da essa gestiti, con l'obiettivo di massimizzarne la liquidità, la trasparenza e la competitività e di perseguire al contempo elevati livelli di efficienza e redditività.

Borsa Italiana controlla un Gruppo che comprende BIt Systems S.p.A. (Information Technology), Cassa di Compensazione e Garanzia (Clearing & Central Counterparty), Monte Titoli (Custody & Settlement), Piazza Affari Gestione & Servizi (Facility & Property Management), offrendo in tal modo un'ampia e completa gamma di servizi alla comunità finanziaria nazionale ed internazionale.

 

Contatti:

Tokyo Stock Exchange, Inc.

Yasuyuki KONUMA, Corporate Planning +81-3-3665-1058

e-mail: kohou@tse.or.jp

Borsa Italiana

Francesca Palermo-Patera, Media Relations +39-02-72426212

e-mail: francesca.palermo-patera@borsaitaliana.it

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.