Notizie Teleborsa

Sui livelli della vigilia Borsa Italiana

News Image (Teleborsa) - Stabile Piazza Affari, che non aggancia il trend moderatamente rialzista dei principali mercati europei.

L'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,05%. Lieve calo dell'oro, che scende a 2.272,1 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) mostra un timido guadagno e segna un +0,4%.

In deciso rialzo lo spread, che si posiziona a +146 punti base, con un forte incremento di 7 punti base, mentre il BTP con scadenza 10 anni riporta un rendimento del 3,80%.

Tra le principali Borse europee bilancio positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,25%, giornata fiacca per Londra, che segna un calo dello 0,36%, e sostanzialmente tonico Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,20%.

Sostanzialmente stabile Piazza Affari, che continua la sessione sui livelli della vigilia, con il FTSE MIB che si ferma a 34.343 punti; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza il FTSE Italia All-Share (Piazza Affari), che si posiziona a 36.534 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

Sulla parità il FTSE Italia Mid Cap (+0,06%); come pure, senza direzione il FTSE Italia Star (+0,08%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, su di giri Fineco (+5,89%).

Tonica Unipol che evidenzia un bel vantaggio dell'1,84%.

Guadagno moderato per Mediobanca, che avanza dell'1,43%.

Piccoli passi in avanti per Tenaris, che segna un incremento marginale dell'1,37%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Stellantis, che ottiene -3,30%.

Iveco scende del 2,20%.

Calo deciso per Interpump, che segna un -1,61%.

Piccola perdita per Ferrari, che scambia con un -1,3%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Fincantieri (+4,65%), OVS (+3,54%), D'Amico (+3,49%) e Industrie De Nora (+3,03%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su IREN, che prosegue le contrattazioni a -3,92%.

Sotto pressione Technoprobe, con un forte ribasso del 2,19%.

Soffre The Italian Sea Group, che evidenzia una perdita dell'1,60%.

Tentenna Digital Value, che cede l'1,28%.




(Teleborsa) 03-04-2024 13:00

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Digital Value 50,70 -0,78 16.20.34 49,45 50,90 50,10
Interpump Group 41,44 -2,03 16.23.40 41,10 41,78 41,52
Ovs 2,178 -1,80 16.21.31 2,166 2,21 2,194
Unipol 7,975 -0,99 16.21.44 7,89 8,02 7,96
Technoprobe 8,375 -0,36 16.22.49 8,16 8,38 8,265
Stellantis 24,235 -3,04 16.23.47 24,045 24,56 24,42
Iveco Group 12,54 -0,48 16.23.48 12,35 12,725 12,455
Ferrari 386,30 -0,92 16.23.48 382,10 389,70 385,10
Tenaris 17,775 -2,04 16.23.47 17,62 17,97 17,97
Fincantieri 0,773 -0,51 16.22.38 0,754 0,776 0,766
Mediobanca 13,38 -2,16 16.23.50 13,36 13,525 13,51
The Italian Sea Group 9,24 -2,12 16.22.58 9,20 9,38 9,36
Industrie De Nora 13,44 +0,67 16.21.26 13,21 13,49 13,22
Finecobank 13,69 -2,80 16.23.47 13,66 13,94 13,90
Iren 1,725 -2,54 16.23.48 1,724 1,767 1,755
D'Amico 6,21 -1,90 16.19.12 6,20 6,36 6,36


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.