Notizie Teleborsa

Scambi sotto i livelli della vigilia per tutti i mercati europei

News Image (Teleborsa) - Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia.

Seduta in frazionale ribasso per l'Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,33%. Nessuna variazione significativa per l'oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.769,9 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) crolla dell'1,86%, scendendo fino a 63,8 dollari per barile.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +106 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,85%.

Nello scenario borsistico europeo senza slancio Francoforte, che negozia con un +0,08%, Londra è stabile, riportando un moderato -0,09%, e sottotono Parigi che mostra una limatura dello 0,34%.

Prevale la cautela a Piazza Affari, con il FTSE MIB che continua la seduta con un leggero calo dello 0,59%, continuando sulla scia ribassista rappresentata da quattro cali consecutivi, in essere da martedì scorso; sulla stessa linea, si muove al ribasso il FTSE Italia All-Share, che perde lo 0,56%, scambiando a 26.436 punti.

Pressoché invariato il FTSE Italia Mid Cap (-0,14%); come pure, sui livelli della vigilia il FTSE Italia Star (-0,18%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Telecom Italia (+3,07%), Tenaris (+2,65%), Leonardo (+1,93%) e Banca Generali (+1,48%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su STMicroelectronics, che continua la seduta con -2,74%.

Si concentrano le vendite su ENI, che soffre un calo del 2,08%.

Vendite su Unipol, che registra un ribasso dell'1,62%.

Seduta negativa per Enel, che mostra una perdita dell'1,01%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Banca Popolare di Sondrio (+5,21%), Maire Tecnimont (+1,29%), Italmobiliare (+1,03%) e Bff Bank (+0,82%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Piaggio, che continua la seduta con -5,81%.

Crolla Mediaset, con una flessione del 2,91%.

Vendite a piene mani su Saras, che soffre un decremento del 2,26%.

Pessima performance per Biesse, che registra un ribasso del 2,11%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti:

Venerdì 30/04/2021
01:30 Giappone: Tasso disoccupazione (atteso 2,9%; preced. 2,9%)
01:50 Giappone: Produzione industriale, mensile (atteso -2%; preced. -1,3%)
02:30 Giappone: PMI manifatturiero (atteso 53,3 punti; preced. 52,7 punti)
03:45 Cina: PMI manifatturiero Caixin (atteso 50,8 punti; preced. 50,6 punti)
07:30 Francia: PIL, trimestrale (atteso 0,1%; preced. -1,4%)
08:45 Francia: Prezzi consumo, annuale (atteso 1,3%; preced. 1,1%)
08:45 Francia: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,2%; preced. 0,6%).

(Teleborsa) 30-04-2021 01:00

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Eni 10,43 +1,22 17.38.08 10,254 10,458 10,30
Unipol 4,905 +0,12 17.35.52 4,749 4,98 4,94
Leonardo 6,962 +2,26 17.41.45 6,782 6,98 6,88
Maire Tecnimont 2,83 +2,91 17.35.02 2,734 2,834 2,77
Mediaset 2,892 +2,41 17.37.12 2,818 2,894 2,844
Banca Pop Sondrio 3,90 +0,10 17.35.25 3,806 3,934 3,896
Piaggio & C 3,172 +1,60 17.35.56 3,09 3,192 3,136
Italmobiliare 28,95 +0,35 17.35.25 28,55 29,05 29,05
Enel 8,204 +1,38 17.38.48 8,046 8,21 8,124
Bff Bank 7,61 -0,07 17.35.25 7,59 7,765 7,665
Saras 0,678 +5,94 17.35.12 0,637 0,683 0,64
Biesse 25,72 +0,39 17.35.58 25,02 26,02 26,00
Banca Generali 32,59 +1,75 17.35.04 32,20 32,59 32,30
Telecom Italia 0,4361 +1,44 17.37.32 0,4312 0,4382 0,4321


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.