Notizie Teleborsa

Rosso per la Borsa di Milano e gli altri mercati europei

News Image (Teleborsa) - Tutti negativi in chiusura gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei. Prosegue in affanno la seduta a Wall Street, che vede cadere l'S&P-500 dell'1,62%.

L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,162. Seduta in lieve rialzo per l'oro, che avanza a 1.766,3 dollari l'oncia. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo del 2,58%.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +104 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,83%.

Tra le principali Borse europee si concentrano le vendite su Francoforte, che soffre un calo dello 0,79%, contrazione moderata per Londra, che soffre un calo dello 0,23%, e sottotono Parigi che mostra una limatura dello 0,61%.

Il listino milanese archivia la seduta poco sotto la parità, con il FTSE MIB che lima lo 0,60%, proseguendo la serie di tre ribassi consecutivi, iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, cede alle vendite il FTSE Italia All-Share, che chiude a 27.958 punti.

In ribasso il FTSE Italia Mid Cap (-1,09%); con analoga direzione, in rosso il FTSE Italia Star (-0,83%).

Dai dati di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 1,97 miliardi di euro, in calo del 22,61%, rispetto ai 2,55 miliardi della vigilia; mentre i volumi scambiati sono passati da 0,69 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,51 miliardi.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla Saipem, con un importante progresso del 2,89%.

In evidenza Tenaris, che mostra un forte incremento del 2,78%.

Andamento positivo per Leonardo, che avanza di un discreto +1,57%.

Ben comprata ENI, che segna un forte rialzo dell'1,39%.

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su STMicroelectronics, che ha chiuso a -3,40%.

Lettera su Nexi, che registra un importante calo del 2,64%.

Affonda Exor, con un ribasso del 2,56%.

Crolla Prysmian, con una flessione del 2,55%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Falck Renewables (+2,45%), ERG (+1,93%), Sanlorenzo (+1,91%) e Rai Way (+1,72%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Saras, che ha archiviato la seduta a -5,30%.

Vendite a piene mani su Banca Ifis, che soffre un decremento del 5,00%.

Pessima performance per Bff Bank, che registra un ribasso del 3,91%.

Sessione nera per Alerion Clean Power, che lascia sul tappeto una perdita del 3,27%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti:

Lunedì 04/10/2021
16:00 USA: Ordini industria, mensile (atteso 1%; preced. 0,4%)

Martedì 05/10/2021
08:45 Francia: Produzione industriale, mensile (atteso 0,4%; preced. 0,3%)
10:00 Unione Europea: PMI composito (atteso 56,1 punti; preced. 59 punti)
10:00 Unione Europea: PMI servizi (atteso 56,3 punti; preced. 59 punti)
11:00 Unione Europea: Prezzi produzione, mensile (atteso 1,3%; preced. 2,3%)
11:00 Unione Europea: Prezzi produzione, annuale (atteso 13,5%; preced. 12,1%)
14:30 USA: Bilancia commerciale (atteso -70,5 Mld $; preced. -70,1 Mld $).

(Teleborsa) 04-10-2021 17:50

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Sanlorenzo 37,10 +2,49 17.35.22 36,25 37,10 36,25
Eni 12,078 -0,46 17.41.54 12,052 12,218 12,138
Saipem 2,23 +0,72 17.35.17 2,21 2,244 2,225
Nexi 17,30 +1,17 17.36.27 17,10 17,415 17,20
Rai Way 5,49 -0,54 17.35.22 5,46 5,58 5,56
Leonardo 6,544 -0,18 17.37.03 6,53 6,612 6,582
Falck Renewables 8,695 +0,06 17.35.37 8,68 8,70 8,69
Prysmian 32,22 +0,53 17.38.59 32,10 32,45 32,20
Bff Bank 7,82 +0,39 17.35.50 7,75 7,92 7,775
Saras 0,6972 -6,16 17.39.03 0,697 0,748 0,743
Erg 30,30 +1,41 17.35.51 29,84 30,64 29,94
Banca Ifis 15,78 -1,62 17.39.16 15,68 16,07 16,07
Alerion Cleanpower 19,78 +8,44 17.35.19 18,24 19,90 18,32


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.