Notizie Teleborsa

Milano non si allontana dalla parità, allineata ai Listini europei

News Image (Teleborsa) - Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. L'incertezza si ha anche sulla piazza di Milano che si posiziona sulla linea di parità.

L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,088. L'Oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,11%. Nessuna variazione significativa per il mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che si attesta sui valori della vigilia a 78,91 dollari per barile.

Invariato lo spread, che si posiziona a +130 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta al 3,69%.

Tra i mercati del Vecchio Continente poco mosso Francoforte, che mostra un -0,04%, si muove sotto la parità Londra, evidenziando un decremento dello 0,34%, e contrazione moderata per Parigi, che soffre un calo dello 0,23%.

Sosta sulla parità la Borsa di Milano, con il FTSE MIB che si attesta a 35.368 punti; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza il FTSE Italia All-Share (Piazza Affari), che si posiziona a 37.605 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

Sui livelli della vigilia il FTSE Italia Mid Cap (+0,08%); leggermente negativo il FTSE Italia Star (-0,26%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Snam (+2,69%), BPER (+1,28%), Banca MPS (+1,15%) e Ferrari (+1,05%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su ENI, che continua la seduta con -2,55%.

Hera scende dell'1,60%.

Calo deciso per Stellantis, che segna un -1,57%.

Sottotono Telecom Italia che mostra una limatura dello 0,86%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, GVS (+2,20%), Ariston Holding (+1,90%), BFF Bank (+1,75%) e Reply (+1,50%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su El.En, che prosegue le contrattazioni a -15,00%.

Sotto pressione IREN, con un forte ribasso del 2,01%.

Deludente Sanlorenzo, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Tinexta, che mostra un piccolo decremento dello 0,96%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso:

Giovedì 16/05/2024
00:50 Giappone: PIL, trimestrale (atteso -0,3%; preced. 0%)
06:30 Giappone: Produzione industriale, mensile (atteso 3,8%; preced. -0,6%)
10:00 Italia: Prezzi consumo, annuale (atteso 0,9%; preced. 1,2%)
10:00 Italia: Prezzi consumo, mensile (atteso 0,2%; preced. 0%)
14:30 USA: PhillyFed (atteso 7,7 punti; preced. 15,5 punti)
14:30 USA: Prezzi import, mensile (atteso 0,2%; preced. 0,4%)
14:30 USA: Apertura cantieri (atteso 1,42 Mln unità; preced. 1,32 Mln unità).

(Teleborsa) 16-05-2024 09:30

Titoli citati nella notizia
Nome Prezzo Ultimo Contratto Var % Ora Min oggi Max oggi Apertura
Sanlorenzo 43,25 +1,41 17.35.14 42,30 43,85 42,50
Snam 4,33 +0,02 17.35.27 4,291 4,375 4,328
Eni 13,942 -0,33 17.37.07 13,916 14,118 14,062
Stellantis 20,22 +0,72 17.35.02 19,768 20,28 20,085
Ferrari 394,40 +3,00 17.37.00 382,20 394,40 383,70
Bper Banca 4,667 -0,21 17.35.17 4,664 4,787 4,696
El.En. 9,635 +1,37 17.35.20 9,38 9,725 9,50
Ariston Holding 4,56 +1,42 17.35.06 4,48 4,616 4,502
Gvs 7,29 +1,53 17.35.02 7,17 7,32 7,20
Reply 136,50 +2,32 17.35.04 130,40 137,00 133,50
Bff Bank 9,085 +1,45 17.35.23 8,925 9,095 8,955
Tinexta 17,34 +1,52 17.35.14 16,90 17,41 17,10
Hera 3,39 +2,29 17.35.14 3,304 3,39 3,332
Iren 1,893 +0,96 17.35.10 1,871 1,906 1,88
Telecom Italia 0,2228 -2,11 17.35.16 0,2228 0,2292 0,2284
Banca Monte Paschi Siena 4,67 +0,86 17.39.59 4,662 4,76 4,666


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.