Approfondimento

Tipologia

Ritorno Assoluto - Market Neutral

Obiettivo e politica di investimento

Il fondo 8a+ Gran Paradiso è un fondo cosiddetto feeder, cioè un fondo che investe almeno l’85% del patrimonio in un altro fondo detto master, in questo caso l’8a+ Eiger T. L’obbiettivo del fondo è realizzare una strategia market neutral acquistando quote del fondo master, che investe mediante una gestione attiva volta a selezionare un numero contenuto di strumenti azionari europei costruendo un portafoglio fortemente concentrato, e vendendo contemporaneamente futures sull’indice Euro Stoxx 50 Total Return, indice di riferimento del fondo master. La parte di patrimonio non investita in quote del fondo master potrà essere utilizzata per acquistare strumenti finanziari derivati a scopo di copertura o mantenuta in liquidità. Il fondo quindi mira a raggiungere rendimenti aggiuntivi tramite l’investimento nel fondo master coprendo però dal rischio di mercato. Il gestore non si prefigge il superamento delle performance di un benchmark ma si propone invece come obiettivo il mantenimento della volatilità annualizzata tra il 2 e il 4,9%.

Analisi storica del fondo e del mercato di riferimento

Dal lancio della classe Q avvenuto a fine 2016, il fondo ha visto un andamento delle quotazioni pressoché laterale fino all’inizio del 2019. Da gennaio di quell’anno l’andamento del NAV ha evidenziato una rapida discesa con un draw down complessivo di circa il 17%, discesa arrestatasi soltanto nei più recenti mesi del 2020. Confrontando l’andamento dell’indice di categoria FIDA FFI Ritorno Assoluto Market Neutral con l’andamento del fondo, si può osservare come l’indice di categoria abbia vissuto un andamento simile rispetto al fondo, anche se con un andamento complessivamente migliore subendo perdite negli ultimi due anni più contenute. Il rendimento a 3 anni dell’indice è infatti del 11% rispetto ad una perdita del 13% registrata dal fondo, con una volatilità complessiva però più contenuta e pari all’1,47%.

Costi e struttura del comparto

Il comparto ha al suo interno due classi, entrambe destinate agli investitori retail: la classe R e la classe Q. La classe R presenta commissioni di gestione annue dell’1,3% e un investimento minimo pari a 5000 euro per la prima sottoscrizione e di 1000 euro per le successive. La classe Q, quotata sul sistema di negoziazione ATFund di Borsa Italiana, non presenta commissioni di gestione e ha un investimento minimo iniziale pari ad una singola quota. Su tutte le classi, inoltre, grava una commissione di ingresso massima del 2% ed è presente una commissione di performance del 20% per la classe R e del 40% per la classe Q, calcolata con il metodo dell’High Water Mark assoluto.

Sintesi

L’indice SRRI pari a 3 su 7 è indice di un investimento con un livello di rischio medio/basso, coerentemente con la ridotta volatilità del fondo e la sua copertura del rischio di mercato. L’orizzonte d’investimento consigliato è di 2 anni, configurando quindi lo strumento per un investimento di medio-breve periodo, destinato a coloro che ritengono che il fondo master possa sovraperformare l’indice di riferimento. Oltre al rischio di fluttuazioni nel valore delle quote rappresentato dall’indice SRRI, è necessarioconsiderare anche i rischi derivanti da un investimento consistente in strumenti derivati e dai rischi impliciti nell’investimento in un fondo azionario come il fondo master.

Dati ed elaborazioni forniti da Finanza Dati Analisi
Ultimo aggiornamento 05/10/2020


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.