Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sei in:  Home page  ›  Glossario  › Scadenza Strumenti Derivati Azionari - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Scadenza Strumenti Derivati Azionari

Definizione

Giorno di borsa aperta entro il quale è possibile effettuare contrattazioni con validità su una scadenza quotata.

Approfondimenti

Uno degli elementi essenziali degli strumenti derivati (sia simmetrici sia asimmetrici) è la scadenza, ovvero il termine dopo il quale la prestazione oggetto del contratto cessa di esistere. Tutti gli strumenti derivati sono individuati da una scadenza. I contratti su derivati azionari negoziati presso l'Italian Derivatives Market (Idem) scadono il terzo venerdì del mese di scadenza alle 9:05. Se si tratta di un giorno di borsa chiusa, il contratto scade il primo giorno di borsa aperta precedente.

Argomenti correlati

Nuova Ricerca

Scadenza Strumenti Derivati Azionari

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.