Sei in:   Home page  ›  Glossario  › Esclusione dalle Negoziazioni di un operatore - Glossario Finanziario

Glossario finanziario - Esclusione dalle Negoziazioni di un operatore

Definizione

Decisione finalizzata ad impedire ad un determinato soggetto di effettuare scambi su un mercato regolamentato.

Approfondimenti

Nel regolamento di Borsa Italiana relativo ai mercati da essa gestiti vengono stabilite le condizioni e le modalita' di ammissione, esclusione e sospensione degli operatori dalle negoziazioni.
Alla revoca o alla decadenza dell¿autorizzazione all¿esercizio dell¿attivita' di negoziazione, al venir meno dei requisiti previsti, all'adozione di provvedimenti ingiuntivi da parte dell'autorita' competente, oppure a seguito di una richiesta volontaria, consegue la sospensione o l¿esclusione dalle negoziazioni.
Inoltre, in caso di a) sospensione o cancellazione dell¿agente di cambio, ai sensi dell¿articolo 201 del Testo Unico della Finanza; b) amministrazione straordinaria; c) liquidazione coatta amministrativa; d) altre procedure concorsuali; e) altri provvedimenti delle Autorita' competenti che comportino l¿impossibilita', anche temporanea, di assumere obbligazioni o regolare le obbligazioni assunte, Borsa Italiana puo' sospendere o escludere l¿operatore dalle negoziazioni.

Nuova Ricerca

Esclusione dalle Negoziazioni di un operatore

Formazione finanziaria

Consulta la sezione Formazione Sotto la Lente per approfondire le tue conoscenze sul mondo della finanza e di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.