Borsa Italiana utilizza i cookie per una migliore gestione del sito. I cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli e per informazioni su come gestire i cookie, si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy ed ai cookie.

  
English

Formazione

Per strumenti finanziari derivati cartolarizzati quotati su ETFplus si intendono quegli strumenti finanziari il cui valore è collegato all’andamento dei prezzi di un determinato sottostante (tipicamente indici) e che sono emessi da società aventi per oggetto esclusivo la realizzazione di operazioni di emissione di strumenti finanziari. L’emittente è tipicamente una società veicolo (S.P.V. - Special Purpose Vehicle) che emette strumenti finanziari a fronte dell’investimento diretto nel sottostante o in contratti derivati sul medesimo. Il prezzo di tali strumenti è, pertanto, legato direttamente o indirettamente all'andamento del sottostante.

Similarmente agli ETF gli strumenti finanziari derivati cartolarizzati quotati su ETFplus:
-         sono negoziati in Borsa come delle azioni;
-         replicano passivamente la performance del sottostante a cui fanno riferimento rientrando a pieno merito nella famiglia dei “cloni”.

In particolare gli strumenti finanziari derivati cartolarizzati quotati su ETFplus presentano una struttura tale da garantire la separatezza tra le attività dell’emittente e i proventi derivanti dalla sottoscrizione, proventi che sono destinati in via esclusiva al soddisfacimento dei diritti incorporati negli strumenti finanziari ed, eventualmente, alla copertura dei costi dell’operazione e sui quali non sono ammesse azioni da parte di creditori diversi dai portatori dei relativi strumenti finanziari.

Particolarità che caratterizza gli strumenti finanziari derivati cartolarizzati quotati su ETFplus è la previsione sul mercato primario della sottoscrizione o il rimborso in via  continuativa (creation redemption) come avviene per gli ETF. Tale meccanismo consente al prezzo sul mercato secondario di rimanere allineato al valore del sottostante in quanto, eventuali differenze generebbero opportunità di arbitraggio che sarebbero sfruttate dagli operatori.

Gli  strumenti finanziari derivati cartolarizzati quotati su ETFplus il cui obiettivo è quello di replicare la performance di un determinato sottostante, si dividono in funzione della natura di tale sottostante in:

Exchange Traded Commodities (ETC): Strumenti finanziari derivati cartolarizzati che replicano passivamente la performance di materie prime o di indici di materie prime.

Exchange Traded Notes (ETN): Strumenti finanziari derivati cartolarizzati che replicano passivamente la performance di sottostanti o indici diversi dalle materie prime come, ad esempio, indici di valute, indici azionari o obbligazionari.

 

 

Ultimo aggiornamento:  14 Dicembre 2012 - 12:07

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.