Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
English

ExtraMOT PRO

space

Dall’11 febbraio 2013 è attivo il nuovo Segmento Professionale del mercato ExtraMOT (ExtraMOT PRO) dedicato alla quotazione di obbligazioni, cambiali finanziarie, strumenti partecipativi e project bond.

Il nuovo segmento è nato per offrire alle società italiane un mercato nazionale flessibile, economico ed efficiente in cui cogliere le opportunità e i benefici fiscali derivanti dal nuovo quadro normativo (decreto legge n. 83/2012, cosidetto Decreto Sviluppo).

L’infrastruttura regolamentare del nuovo segmento offre alle società italiane un primo accesso ai mercati dei capitali semplice ed economico. Gli unici requisiti per le società, infatti, sono l’aver pubblicato il bilancio degli ultimi due esercizi, di cui l’ultimo sottoposto a revisione contabile e l’aver messo a disposizione un documento informativo con alcune informazioni essenziali. Non è richiesta la pubblicazione di un prospetto di quotazione ai sensi della Direttiva Prospetti. Successivamente alla quotazione è richiesta la pubblicazione di bilanci annuali revisionati, dei giudizi di rating se pubblici, l’informativa relativa a qualsiasi modifica dei diritti dei portatori degli strumenti, ed eventuali informazioni di carattere tecnico legate alle caratteristiche degli strumenti (es. date di pagamento degli interessi, cedole, piani di ammortamento).

Il segmento ha la medesima struttura del mercato ExtraMOT, ma è consentita la negoziazione ai soli investitori professionali. E’, inoltre, facoltativa la presenza di un operatore specialista a sostegno della liquidità del titolo.

Dal 24 ottobre 2016, sul mercato ExtraMOT è possibile per le società emittenti distribuire direttamente le obbligazioni e le cambiali finanziarie attraverso la piattaforma tecnologica di ExtraMOT PRO sin dalla fase di collocamento.

Il servizio, pensato soprattutto per le società che hanno già avuto occasione di essere valutate dai mercati dei capitali, consente loro di:

- Accedere al vasto network distributivo di intermediari connessi ed interconnessi al mercato, allargando la base dei propri interlocutori finanziari per il tramite del proprio arranger che può operare anche da dealer sulle emissioni;

- Accelerare il processo di diversificazione delle fonti di finanziamento avviato, senza precludere la possibilità di stipulare accordi di distribuzione con uno o più arranger;

- Automatizzare l’intero processo di emissione e collocamento, compresa la fase di regolamento perché anche il primario è totalmente integrato ed automatizzato con i sistemi di settlement; ed

- Assolvere ai requisiti di ammissione alla successiva quotazione sin dal momento dell’offerta, garantendo continuità tra primario e secondario.

Scarica la presentazione con i dettagli della funzionalità.

Ultimo aggiornamento:  25 Ottobre 2016 - 16:33

Perché quotarsi su ExtraMOT PRO?
  • ECONOMICITA’: ExtraMOT è un mercato regolamentato da Borsa Italiana riconosciuto dall’ESMA, gestito da un team di professionisti italiani che consente alle PMI di beneficiare dei vantaggi fiscali del nuovo quadro normativo con costi bassi e competitivi.

  • FLESSIBILITA’: Borsa Italiana adotta un approccio regolamentare flessibile e snello per permettere alle PMI di modellare il proprio accesso al mercato in maniera “tailor made”.

  • VISIBILITA’: Brand internazionale ed ampia rete di intermediari domestici ed internazionali connessi rendono Borsa Italiana il palcoscenico ideale per le PMI per acquisire visibilità presso i potenziali investitori.


Presentazione ExtraMOT PRO
brochure extramot pro


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.