Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

Società semplice

22 Lug 2011 - 14:27

La più elementare forma di società per l'esercizio di attività economiche non commerciali



Il tipo più elementare di società previsto dal nostro ordinamento è quello della società semplice (ss)

Società sempliceIn particolare, la società semplice è composta da due o più soci uniti da un contratto sociale scritto o orale che obbliga i soci a determinati conferimenti. I conferimenti possono essere beni in natura, denaro, crediti o attività lavorativa che i soci apportano allo scopo di permettere alla società di conseguire il proprio scopo sociale.

La società semplice è regolamentata dagli articoli del codice civile 2251-2290 che stabiliscono, tra l’altro, per i soci una responsabilità personale, illimitata e solidale.

Responsabilità personale significa che ogni socio risponde per la società con tutti i propri beni privati. Responsabilità illimitata della società semplice vuol dire che la società risponde con tutto il proprio patrimonio fuorché con i beni non pignorabili, infine, responsabilità solidale vuol dire che ogni socio risponde anche per gli altri soci che non hanno mezzi.

Questo assetto determina per la società semplice un’autonomia patrimoniale imperfetta in quanto anche i soci sono chiamati a rispondere delle obbligazioni della società (a partire dai soci che hanno agito direttamente in suo nome). Va evidenziato però che se al socio di una ss si chiede di pagare i debiti sociali della stessa, questo può opporre l’escussione preventiva del patrimonio sociale della società anche se questa è in liquidazione. Ciò significa che il socio può indicare ai creditori le parti di patrimonio sociale della ss con le quali rivalersi dei propri crediti e solo dopo che questi abbiano tentato di appropriarsene dovrà rispondere delle obbligazioni secondo i limiti e le modalità prima indicate.

Per comprendere le caratteristiche di una società semplice è fondamentale capire che questo genere di società non può esercitare attività commerciale. La società semplice non è quindi iscritta al Registro di commercio e non esiste come persona a sé. Le caratteristiche della società semplice tendono a riproporsi in tutte le altre società salvo diversa indicazione.

Sono tipici esempi di società semplice quelle dedite alle attività agricola, all’attività professionale in forma associata o alla gestione di una proprietà mobiliare o immobiliare.

società semplice