Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

L'indice di fiducia degli investitori istituzionali ZEW

07 Apr 2015 - 09:17

L'istituto tedesco ZEW (Centro per la Ricerca Economica Europea) basato a Mannheim pubblica mensilmente sin dal dicembre del 1991 un indicatore molto seguito e atteso dagli operatori dei mercati finanziari.
Si tratta dello ZEW Financial Market Survey e rispecchia le valutazioni degli investitori istituzionali tedeschi che emergono dalle loro risposte a un questionario riguardo alle seguenti categorie:
1) situazione macroeconomica attuale;
2) situazione macroeconomica nel medio termine (nei prossimi 6 mesi);
3) inflazione nel medio termine (nei prossimi 6 mesi);
4) tasso interbancario a 3 mesi nel medio termine (nei prossimi 6 mesi);
5) tasso sulle obbligazioni a 10 anni (nei prossimi 6 mesi);
6) principali indici dei mercati azionari (nei prossimi 6 mesi);
7) principali valute rispetto all'euro (nei prossimi 6 mesi);
8) petrolio (nei prossimi 6 mesi);
9) settori industriali (nei prossimi 6 mesi).

Indice-zew1

Il questionario viene inviato a circa 350 tra analisti finanziari di banche, assicurazioni e grandi gruppi industriali, traders, gestori di fondi e consulenti per gli investimenti.
La struttura dei partecipanti viene considerata stabile dall'istituto ZEW dato che circa il 50% delle risposte provengono da soggetti che hanno risposto ad almeno il 60% dei questionari tra il 1991 e il 1999.

Per ogni singola categoria del questionario il quesito offre 4 possibili risposte-tipo: miglioramento/incremento (positivo), normale/costante (neutro), peggioramento/riduzione (negativo) e nessuna stima.
Per ogni categoria l'indice viene calcolato sottraendo dalla percentuale delle risposte di tipo positivo la percentuale di risposte di tipo negativo.
Ad esempio, se per la categoria "situazione macroeconomica attuale" la percentuale di risposte positive è del 35%, quella di risposte negative del 30%, quella neutra del 25%, con un residuo del 10% (nessuna stima), il valore dell'indice sarà +5, dato che le risposte neutre e no-stima non vengono considerate.
Il questionario riguarda situazione macroeconomica, inflazione e tassi d'interesse di Germania, Eurozona, USA, Giappone, Gran Bretagna, Francia e Italia, mentre il quesito sui settori industriali è riferito alla sola Germania.
Gli indici più seguiti dal mercato sono quelli relativi alla situazione macroeconomica attuale e soprattutto alla situazione macroeconomica nel medio termine (nei prossimi 6 mesi) della Germania.

Indice-zew2