Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

Ibex 35

20 Mar 2008 - 12:37

I 35 titoli principali del mercato azionario spagnolo



L'indice Ibex 35 comprende i 35 titoli principali del mercato azionario spagnolo ed é calcolato e diffuso dalla Sociedad de Bolsas S.A. tramite l'Indexes Management Secretariat. Eventuali modifiche al regolamento tecnico dell'indice devono essere proposte dal Manager e quindi approvate dal cda di Sociedad de Bolsas S.A. dopo il parere favorevole di un comitato tecnico (Technical Advisory Committee). Questo comitato ha anche il compito di sovrintendere all'operato del Manager. Ibex

Le 35 azioni che compongono l'Ibex 35 sono quelle che si sono rivelate essere le piu' liquide durante il periodo di sei mesi che precede il giorno di ridefinizione dell'indice stesso (due volte l'anno). Sono previsti anche due aggiornamenti ad intervalli regolari tra le due ridefinizioni per tener conto di eventuali modifiche significative nel livello di liquidità di una o più azioni.

Quali parametri vengono presi in considerazione per stabilire la liquidità del titolo? Innanzitutto il controvalore scambiato, tenendo conto della "qualità" del controvalore stesso: devono quindi essere monitorati eventuali comportamenti anomali degli intermediari, operazioni che implicano un cambiamento nella struttura di controllo della società, ecc.. Inoltre la capitalizzazione media del titolo nel periodo di osservazione deve risultare superiore allo 0.3% della capitalizzazione media dell'indice nello stesso periodo.

Veniamo alla composizione dell'indice e quindi al numero di azioni di ogni società che vengono inseriti nel calcolo dell'indice. Il numero di azioni dipende dal flottante, ovvero dalla percentuale del totale delle azioni che resta una volta detratte le partecipazioni maggiori o uguali al 5%, e quelle detenute da membri del cda della società. Detta percentuale viene quindi utilizzata per ricavare un fattore di correzione per la determinazione del numero di azioni da inserire nell'indice.

Ibex 35

Oltre alle ridefinizioni periodiche della composizione dell'indice questo ultimo può subire aggiustamenti al fine di replicare quanto più fedelmente possibile la performance di un portafoglio composto dagli stessi titoli del paniere. Detti aggiustamenti possono avvenire in caso di stacco di dividendi ordinari o straordinari, aumenti o riduzioni di capitale, modifiche del valore nominale delle azioni, fusioni e acquisizioni, spin-off, emissione di titoli convertibili.