Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Sotto la Lente

CDS Sovrani

11 Giu 2010 - 15:18

I credit default swap sovrani



I credit default swap sovrani ("sovereign CDS") sono dei contratti swap, negoziati nei mercati OTC ("over-the-counter") che hanno la funzione di permettere al compratore di coprirsi dal rischio di default di un paese.

Per definizione il CDS e' un accordo tra un acquirente ("protection buyer") e un venditore ("protection seller") attraverso il quale il compratore paga un premio periodico ("periodic fee") a fronte di un pagamento da parte del venditore in occasione di un evento relativo al credito ("credit event") sottostante al contratto siglato.
Nel caso dei CDS sovrani il default di un paese implichera’ il pagamento da parte del venditore dell’ammontare dei bond coperti nel contratto.CDS-Sovrani-intro

La "reference entity" e' lo Stato che ha emesso le obbligazioni (bond) definite "reference obligation". Il periodo di validità della protezione è esplicitato come "effective date" o "termination date". Il contratto incarica un intermediario ("calculation agent") di verificare  che il "credit event" si sia realizzato e per definire l'ammontare del compenso da corrispondere al verificarsi di tale evento.

Tipicamente la durata di un CDS sovrano è di cinque anni.

I CDS, possono essere utilizzati, non solo con finalita’ di copertura, ma vengono spesso contrattati con specifiche finalita’ speculative perche’ permettono all’acquirente/venditore di realizzare un grosso profitto da variazioni nel merito di credito di un paese.

Per il compratore non e’ necessario possedere le obbligazioni di un paese. Tali CDS vengono definiti "naked sovereign credit default swap" e la loro forte crescita e’ stata una delle ragioni della crisi finanziaria del Vecchio Continente, evidenziata negli ultimi mesi.
Alcuni paesi (come ad esempio la Germania) hanno vietato la contrattazione dei "naked cds".

CDS-Sovrani-scheda