Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

VanEck debutta su ETFplus con quattro nuovi strumenti

23 Mag 2017 - 10:30

-       VanEck nuovo emittente sul mercato italiano

Debutta oggi su ETFplus il nuovo emittente VanEck. Si tratta del quindicesimo emittente di ETP su ETFplus.  

L’arrivo di VanEck amplia l’offerta di ETFplus con quattro nuovi ETF: tre strategic beta ETF di cui due che replicano indici composti da società quotate che traggono almeno il 50% dei propri proventi dall'attività di estrazione di oro e argento e uno, il primo lanciato in Europa e novità per il mercato italiano, che replica un indice composto da wide moat company; un ETF obbligazionario su un indice di Titoli di Stato a tasso fisso di 15 paesi emergenti appartenenti ad Asia, Europa, America Latina e Medio Oriente/Africa.

Coprendo una vasta gamma di asset class, VanEck Vectors ETFs ha raggiunto un asset under management di circa 34,3 miliardi di dollari statunitensi (USD).

Con l’inserimento di questi nuovi strumenti il numero degli ETF raggiunge quota 765 per un totale di 1.198 prodotti quotati sul mercato ETFplus.

Silvia Bosoni, Responsabile ETF, ETP e fondi aperti di Borsa Italiana, ha commentato:
“Siamo felici di accogliere VanEck in Borsa Italiana. Per un emittente così innovativo, la scelta di rendere accessibili sul mercato ETFplus di Borsa Italiana i propri prodotti conferma l’importanza strategica del mercato italiano che dimostra di apprezzare anche ETF che replicano strategie di investimento non tradizionali. La costante crescita di volumi e di masse gestite è riprova dell’appetito degli investitori per i prodotti disponibili nel mercato italiano che siamo sicuri continuerà stabilmente a crescere nel futuro”.

Philipp Schlegel, International Business Development di VanEck, ha detto:
“Negli ultimi anni Borsa Italiana ha visto una crescita significativa degli scambi di ETF medi su base giornaliera. Con la quotazione dei nostri ETF su Borsa Italiana, rispondiamo all'esigenza degli investitori di accedere alle contrattazioni sul mercato domestico. La giornata di oggi segna un passo ulteriore sulla via dell'ampliamento della distribuzione della gamma dei nostri UCITS ETF in Europa ed oltre”.  

Per scaricare il comunicato in PDF: (pdffile pdf - 186 KB)

Per ulteriori informazioni:
Oriana Pagano                                           +39 02 7242 6360

Antonio Gullotti                         media.relations@borsaitaliana.it

Twitter                                                       @BorsaitalianaIT

Borsa Italiana
Borsa Italiana è una delle principali borse europee e conta più di 380 società quotate sui propri mercati. Si occupa della gestione dei mercati azionari, obbligazionari e dei derivati. Tra i principali mercati azionari gestiti ci sono MTA – con il segmento STAR – AIM Italia – dedicato alle piccole imprese – e il MIV. Gli altri mercati gestiti sono IDEM, ETFplus, MOT, ExtraMOT e ExtraMOT PRO. Da ottobre 2007 Borsa Italiana fa parte del London Stock Exchange Group. www.borsaitaliana.it