Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Borsa Italiana dà il benvenuto a Technogym

03 Mag 2016 - 10:30

-         La società ha collocato 162,5 milioni di euro

-         Secondo debutto dell’anno su MTA

Oggi Technogym debutta sul mercato principale di Borsa Italiana.
Fondata nel 1983, Technogym è un’azienda leader mondiale nella fornitura di prodotti, servizi e soluzioni per il fitness e il wellness. L’azienda oggi conta circa 2.000 dipendenti presso le 14 filiali in Europa, Stati Uniti, Asia, Medio Oriente, Australia e Sud America ed esporta il 90% della propria produzione in oltre 100 paesi.

In fase di collocamento riservato ai soli Investitori Istituzionali, Technogym ha collocato 162,5 milioni di euro con una capitalizzazione pari a 650 milioni di euro.

Mediobanca ha agito come Sponsor e come responsabile del collocamento per l’Offerta pubblica, mentre i Coordinatori dell’Offerta globale di vendita e Joint Bookrunners e sottoscrizione sono stati Mediobanca, Goldman Sachs e J.P. Morgan. Inoltre Nextam ha agito come Co-lead manager.

Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana ha commentato:

“Siamo felici di dare il benvenuto a Technogym con la quale, per la prima volta,  il wellness entra in Borsa. L’azienda non è solo produttrice di macchinari sportivi e fornitore ufficiale delle ultime cinque edizioni dei Giochi Olimpici, da Sydney 2000 ai prossimi di Rio 2016, ma è diventata anche sinonimo di benessere nel senso più ampio del termine. Siamo contenti che un’azienda italiana leader e pioniera in un settore così innovativo e in crescita abbia scelto Borsa Italiana per continuare a crescere e raggiungere traguardi sempre più ambiziosi”.

Per ulteriori informazioni:

Federica Marotti
Oriana Pagano
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it      

Per scaricare il comunicato in PDF: (pdffile pdf - 211 KB)