Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Primo fondo d’investimento sostenibile quotato da Sella Gestioni e LifeGate

22 Nov 2016 - 11:32

-       primo  fondo d’investimento a “impatto” sul mercato ETFplus

-       Il fondo nasce dalla collaborazione tra Sella Gestioni SGR e LifeGate

-       Il mercato dei fondi di ETFplus raggiunge quota 24 emittenti

 

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto a Sella Gestioni SGR e LifeGate, in occasione della quotazione sul segmento di ETFplus del primo fondo d’investimento a impatto: “Investimenti Sostenibili LifeGate”.
Il segmento dedicato ai fondi comuni d’investimento  raggiunge così un totale di 133 prodotti quotati e 24 emittenti italiani e internazionali.

Pietro Poletto , Global Head ETF e Fixed Income Markets LSE Group  ha commentato:
“Siamo molto lieti  di quotare  per la prima volta, sul mercato ETFplus di Borsa Italiana, un fondo comune d’investimento ad “impatto”, ideato da Sella Gestioni, prima SGR italiana di emanazione bancaria che ha deciso di avvalersi del nuovo canale distributivo messo a disposizione da Borsa Italiana per i fondi comuni d’investimento.
L’interesse verso questi i prodotti finanziari sostenibili è in costante crescita presso gli investitori italiani: con la quotazione di questo fondo è ora disponibile su Borsa Italiana un prodotto che punta a migliorare nel tempo i rendimenti del portafoglio di investimento con un chiaro obiettivo di sviluppo sociale ed ambientale”.

Nicola Trivelli, CEO di Sella Gestioni SGR, ha aggiunto: “Si sono finalmente create le condizioni di mercato per riuscire a proporre un investimento efficiente ed accessibile a qualunque investitore che faccia dell’attenzione all’ambiente ed al sociale un driver di performance. Riuscire a coinvolgere su questo progetto una clientela sempre più ampia grazie alla quotazione in Borsa e con un partner che condivide con noi elementi quali attenzione al sociale , all’ambiente, professionalità e trasparenza è un elemento di grande soddisfazione”.

 

Per ulteriori informazioni:
Oriana Pagano                                                              +39 02 7242 6360
Stefano Totoro                                            media.relations@borsaitaliana.it                                             

                                                                                 
Twitter                                                                  @BorsaitalianaIT

Per scaricare il comunicato in Pdf:(pdffile pdf - 202 KB)