Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

ETFplus: record per contratti e controvalore nel 2015

20 Gen 2016 - 15:07

-       Record storico di scambi nel 2015

-       Raccolta record di 10,39 miliardi di euro che porta l’AUM a quota 47,60 miliardi di euro

Anche l’ultimo trimestre del 2015 si conferma positivo per il mercato ETFplus di Borsa Italiana dedicato a ETF, ETC, ETN e fondi aperti quotati dove sono stati superati i 1000 strumenti quotati.

Gli scambi su Exchange Traded Products (ETP) da ottobre a dicembre hanno registrato un totale di 1.094.398 contratti (+22,07% rispetto allo stesso periodo del 2014) per un controvalore di 23,65 miliardi di euro (+17,10% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente). In particolare gli ETC/ETN hanno avuto una crescita del 117,8% rispetto allo stesso trimestre del 2014 con una media giornaliera di 8.706 contratti per 77,8 milioni di euro di controvalore.

Nel 2015 gli ETP hanno fatto registrare  nuovi record storici in termini di contratti e controvalore (4.921.742 contratti per un controvalore di 104,29 miliardi di euro, rispettivamente +60,23% e +41,49% rispetto al 2014).

A fine 2015 l’AUM degli ETP si è attestato a quota 47,60 miliardi di euro (+28,52% rispetto all’anno precedente) grazie ad una raccolta netta record di 10,39 miliardi di euro (+23,31% rispetto al 2014).

Tra le nuove tipologie di strumenti disponibili per gli investitori vi sono 2 ETN a leva long e short su indici azionari cinesi; i primi ETC a leva 3 long e short su caffè, zucchero, nichel e grano; 1 ETF su un indice di società che operano nel campo della sicurezza informatica.

ETFplus, nell’ultimo trimestre del 2015, ha inoltre dato il benvenuto a 9 nuovi emittenti di fondi aperti che hanno permesso di raggiungere il traguardo storico di 100 fondi aperti quotati a fine 2015.

Silvia Bosoni, Responsabile ETFs Listing di Borsa Italiana ha commentato:
“ETFplus è un mercato in continua crescita e i dati di mercato relativi al 2015 lo dimostrano. Abbiamo più di 1000 prodotti quotati con nuove tipologie di strumenti che ampliano ancor di più l’offerta per gli investitori. Sulla scia del successo dell’anno scorso abbiamo chiuso anche il 2015 con il record di raccolta netta e di scambi che hanno portato le masse investite in Italia in ETP a quota 47,6 miliardi di euro; si conferma così la leadership del mercato italiano in Europa”.

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
Matteo Morosini
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
@BorsaItalianaIT

Per scaricare il comunicato in PDF(pdffile pdf - 201 KB)