Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

100 strumenti quotati: secondo anniversario di ExtraMOT PRO

31 Mar 2015 - 12:30

-          86 società italiane hanno scelto il mercato obbligazionario di Borsa Italiana come mezzo di finanziamento, per un totale di 100 strumenti quotati

-          La raccolta complessiva ammonta a 5 miliardi di euro

-          Al via il portale PROLinK con i company profile delle società emittenti

 

ExtraMOT PRO, il mercato di Borsa Italiana dedicato alla quotazione di strumenti di debito e riservato agli investitori professionali, festeggia il suo secondo anniversario.

Dal 2013 infatti Borsa Italiana, a completamento della propria offerta fixed income, ha creato un mercato obbligazionario che consente alle società italiane di accedere ai mercati dei capitali con procedure semplici e veloci.  ExtraMOT PRO mette in contatto le società emittenti con un ampio network di intermediari domestici e internazionali, posizionandosi al centro del loro cammino di crescita. A oggi ExtraMOT PRO conta 100 strumenti in quotazione e 86 società emittenti, tra cui 12 società iscritte al programma ELITE. Il totale della raccolta ammonta a 5 miliardi di euro.

In occasione del secondo anniversario di ExtraMOT PRO, Borsa Italiana lancia sul proprio sito web PROLinK (http://www.borsaitaliana.it/pro-link/home.htm), un portale che raccoglie in maniera standardizzata le principali informazioni sulle società e sugli strumenti in quotazione. PROLinK è una vera e propria vetrina per le società emittenti, che possono valorizzare il proprio brand e promuoverlo verso la comunità finanziaria, offrendo alla platea di investitori un set informativo ampio e dettagliato.

 

Pietro Poletto, Responsabile dei mercati obbligazionari di Borsa Italiana, ha dichiarato:
“ExtraMOT PRO festeggia il secondo anniversario raggiungendo il traguardo di 100 strumenti quotati, un buon punto di partenza per continuare a crescere ed espandersi. Il mercato è infatti un canale sempre più utilizzato dalle società italiane per avvicinarsi a fonti di finanziamento non bancarie, che accelera il circolo virtuoso tra le esigenze di finanziamento delle imprese e i bisogni di un’equa remunerazione dei patrimoni di lungo termine. La quotazione di strumenti di debito è infatti sempre più una risorsa di crescita e visibilità nei confronti degli investitori professionali, ai quali Borsa Italiana garantisce l’informativa e la trasparenza tipiche di una piattaforma MiFID compliant. ExtraMOT PRO rappresenta quindi il naturale completamento dell’offerta obbligazionaria di Borsa Italiana, che viene oggi ulteriormente arricchita dal lancio del portale PROLinK, con il quale le società potranno raccontarsi alla comunità finanziaria in modo sempre più completo”.

 

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
Gianluca Basciu
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
Twitter: @BorsaItalianaIT

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 236 KB)