Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Al via su ETFplus la quotazione dei fondi aperti

01 Dic 2014 - 15:55

-       Da oggi attivo il nuovo segmento di ETFplus dedicato ai fondi aperti (UCITS)

-       I contratti saranno conclusi al NAV del giorno di negoziazione

 

Da oggi, 1° dicembre, entrano in vigore le modifiche del Regolamento di Borsa Italiana, che consentono la negoziazione dei fondi comuni d’investimento (diversi dagli ETF); è quindi possibile sottoporre a Borsa Italiana le domande di ammissione alla quotazione per questi strumenti.

Come per gli ETF, anche questo nuovo segmento è accessibile a tutti gli intermediari aderenti al mercato ETFplus; l’accesso ai fondi quotati è quindi garantito ad un’ampia platea di investitori (sia istituzionali che retail) che potranno quotidianamente acquistarli o venderli ad un prezzo pari al NAV ufficiale del giorno di negoziazione, che sarà noto il giorno successivo.

Sul mercato è prevista la presenza di un Operatore Incaricato a supporto della liquidità e la liquidazione dei contratti avverrà a T+3 in Monte Titoli.

Pietro Poletto, Responsabile Fixed Income del London Stock Exchange Group ha dichiarato:
“Borsa Italiana mette a fattor comune l’infrastruttura di mercato per standardizzare e ottimizzare la negoziazione dei fondi con l’obiettivo di ampliare la propria offerta e rispondere alle sempre maggiori e diversificate esigenze degli investitori. Con l’avvio di questo nuovo segmento si crea un canale di distribuzione complementare al modello tradizionale esistente.
La quotazione consente di dare trasparenza negoziale, tipica di un mercato regolamentato Mifid compliance, godendo dell’efficienza della filiera integrata dalla negoziazione al settlement e della standardizzazione della comunicazione del NAV a un determinato orario”.

Sul sito di Borsa Italiana, in una sezione appositamente dedicata ai fondi quotati, sarà disponibile la documentazione relativa ai singoli strumenti, oltre ad altro materiale informativo.

 

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
Federica Marotti
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
Twitter: @BorsaItalianaIT

 

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 155 KB)