English

 

“STAR” festeggia a Londra il suo 10° anniversario



Prende il via oggi la “STAR Conference Londra 2011” di Borsa Italiana



03 Ott 2011 - 15:23  “STAR” festeggia a Londra il suo 10° anniversario

- Prende il via oggi la “STAR Conference Londra 2011” di Borsa Italiana

Da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre 2011 nella prestigiosa sede del London Stock Exchange 34 società appartenenti al segmento STAR di Borsa Italiana incontrano la comunità finanziaria internazionale  presentando agli investitori di tutto il mondo i propri risultati e strategie.

Sono previsti 250 incontri one-to-one tra il management delle società partecipanti e oltre 50 investitori rappresentativi di più di 40 case di investimento.

Il segmento STAR festeggia quest’ anno i suoi “primi” 10 anni; è stato infatti lanciato nell’ aprile 2001 con 20 società e nel corso degli anni ha continuato a crescere arrivando oggi a contare 71 società .

Per celebrare questo traguardo martedì 4 ottobre la cerimonia di apertura dei mercati  di Londra sarà dedicata alle società STAR italiane e vedrà anche l’importante presenza di S.E. Alain Giorgio Maria Economides, Ambasciatore italiano a Londra, e del Presidente di Borsa Italiana Massimo Tononi.

“Siamo molto orgogliosi di festeggiare i 10 anni di STAR - dichiara Luca Peyrano, Head of Continental Europe, Primary Markets Borsa Italiana – anni importanti in cui le società che appartengono a questo segmento, nonostante condizioni di mercato spesso avverse, hanno dimostrato di crescere, rafforzarsi e soprattutto saper mantenere nel tempo il patto implicito stretto con gli investitori e che ancor oggi rappresenta la vera chiave di successo di STAR: conservare sempre un rapporto virtuoso e trasparente con il mercato, adeguando costantemente i comportamenti aziendali alle migliori prassi internazionali”.

Per ulteriori informazioni:

 

Federica Marotti                              Media Relations +39 02 72426.212

                                                           media.relations@borsaitaliana.it

 

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 162 KB)

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.