Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
2002

 

020620opzioni


COMUNICATO STAMPA

Borsa Italiana lancia sull'Idem due nuove opzioni

sulle azioni STMicroelectronics e Italgas

Dal 24 giugno 2002 inizieranno sul mercato Idem, il mercato dei derivati di Borsa Italiana, le negoziazioni di due nuovi contratti di opzione sulle azioni STMicroelectronics ed Italgas.

Dopo l'introduzione, nello scorso mese di maggio, delle opzioni su Snam Rete Gas e Banca Fideuram, i contratti su Italgas e STMicroelectronics arricchiscono ulteriormente la gamma dei prodotti dell'Idem direttamente legati al MIB30. Il mercato dei derivati di Borsa Italiana conta quindi 35 stock options, oltre ai contratti FIB30, MiniFIB e alle opzioni su indice.

L'introduzione dell'opzione su STMicroelectronics, azione scambiata anche su Euronext e NYSE, riflette l'importanza crescente del titolo nel mercato italiano.

STMicroelectronics ha fatto il suo ingresso nell'indice MIB30 a marzo di quest'anno e in termini di turnover rappresenta attualmente quasi il 13% del totale degli scambi sulle azioni del paniere.

I lotti minimi delle opzioni su STMicroelectronics e Italgas saranno rispettivamente di 100 e 1000 azioni. Le altre caratteristiche dei contratti sono analoghe a quelle delle opzioni listate sull'Idem e riportate sul sito di Borsa Italiana (www.borsaitalia.it). La liquidità dei contratti sarà garantita dalla presenza di market maker.

L'avvio delle negoziazioni delle opzioni su STMicroelectronics e Italgas, così come l'imminente lancio dei single stock futures, è stato reso possibile grazie alla recente introduzione della nuova piattaforma tecnologica del Mercato dei Derivati di Borsa Italiana.

Dal lancio della nuova piattaforma che ha una capacità sei volte superiore alla precedente in termini di quantità di ordini e di quotazioni gestite, il turnover nel mercato Idem ha subito una notevole accelerazione, con scambi che, nello scorso mese di maggio, hanno raggiunto un livello medio giornaliero di circa 72000 contratti.

Milano, 20 giugno 2002


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.