Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
1999

 

990419 euroNM_soc quot (3266)


COMUNICATO STAMPA

EURO.NM: 200 LE SOCIETA' QUOTATE

Le società quotate su EURO.NM sono da oggi 200.

EURO.NM è il circuito paneuropeo che riunisce i mercati azionari per le imprese ad alto tasso di crescita.

Ne fanno attualmente parte 5 mercati: Amsterdam, Brussels, Francoforte, Parigi e dal 29 gennaio 1999 Milano, con il Nuovo Mercato. Il numero dei membri è destinato ad allargarsi entro quest'anno.

Le matricole odierne sono due società tedesche, EASY SOFTWARE di Muelheim e CPU Softwarehouse di Augsburg, che rafforzeranno il settore chiave di EURO.NM, l'information technology. Sono quotate nel Neuer Markt di Francoforte.

Le matricole 1999 sono finora già 35; nello stesso periodo del 1998 erano 13.

EURO.NM continua così nella sua crescita record in termini di nuove quotazioni, capitalizzazione, liquidità e performance.

A fine marzo del 1999 la capitalizzazione totale di EURO.NM ha raggiunto 44 miliardi di Euro e il totale del capitale raccolto ha superato i 6 miliardi di Euro.

La media giornaliera degli scambi di marzo 1999 è stata di 167 milioni di Euro.

L'indice "EURO.NM All-Share" ha guadagnato il 166,6% dall'1-1-98 e il 13,9% dall'1-1-99.

I prezzi di chiusura delle azioni quotate su EURO.NM verranno pubblicati dal 26 aprile 1999 sull'edizione internazionale del Financial Times.

 Milano, 19 aprile 1999


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.