Sei Errori degli Investitori in Azioni

Contenuto pubblicitario

etro-logo small


 

Sei Errori degli Investitori in Azioni (e come Puoi Evitarli)

Hai deciso di voler utilizzare parte della tua liquidità e iniziare a investire in azioni. Anche se l’investimento in azioni potrebbe essere un buon modo per aumentare il tuo capitale, ci sono molti potenziali errori che possono essere commessi. Investire comporta sempre dei rischi, ma sapere quali sono gli errori comuni e come evitarli potrebbe aiutarti a ridurli.

eToro è la casa di milioni di trader e investitori di tutto il mondo. Chi ha un successo costante spesso si unisce al programma Popular Investor, che consente di guadagnare un secondo reddito oltre ai guadagni derivanti da investimenti di successo. Investendo in maniera intelligente e intenzionale, offrono ottimi consigli a coloro che vogliono investire in azioni. Di seguito troverai alcuni errori comuni commessi da investitori sia principianti che esperti e scoprirai come evitarli.

1 — Iniziare troppo in grande

Uno degli attributi più importanti di un investimento di successo è la pazienza. La mancanza di pazienza è comune a quasi tutti gli errori che vedremo di seguito. Il primo errore comune è investire troppo capitale nei tuoi primi investimenti. Lena Birse (@Onegirl) è un ottimo esempio di un investitore eToro che si è preso del tempo e ha iniziato in piccolo.

Di recente, Birse ha raccontato a Bloomberg come lei e suo marito hanno venduto la loro attività di prodotti per il riscaldamento a Bristol e deciso di investirla. Birse non voleva pagare pesanti commissioni di gestione a un broker o money manager, e ha deciso di farlo da sola su eToro. Inizialmente, ha fatto piccoli investimenti in società che conosceva, come la popolare catena di supermercati britannici Tesco. Tuttavia, con il passare degli anni, ha iniziato a considerare le società tecnologiche internazionali, che oggi costituiscono la maggior parte del suo portafoglio. E la strategia ha dato i suoi frutti: quest’anno il suo portafoglio è cresciuto di oltre il 70%.

 

foto2

 

2 — Non sperimentare

Non sarebbe meraviglioso se potessi investire nelle tue azioni preferite, studiare i loro schemi di comportamento e imparare a utilizzare varie strategie senza alcun rischio? Beh, in realtà puoi. Il Popular Investor di eToro Heloise Greeff (@rubymza), ricercatrice nel campo dell’apprendimento automatico all’Università di Oxford, ha approfittato dell’Account Demo eToro per capire il suo stile di trading prima di rischiare il suo denaro.

Quasi subito, Greeff ha capito che il trading a breve termine non era per lei. “Ho dovuto imparare delle importanti lezioni prima di mettermi davvero in gioco”, ha detto a Bloomberg. Quando alla fine ha deciso di investire con denaro reale, si è concentrata maggiormente sulle azioni, che ora costituiscono la quasi totalità del suo portafoglio. La pazienza e il desiderio di sperimentare hanno dato i loro frutti: Greff non ha avuto un anno di perdite dal 2017 e quest’anno, almeno per il momento, è in profitto di oltre il 20%.

 

foto2

 

3 — Seguire le mode invece che documentarsi

Alcuni dei nostri amici dicono: “Hai sentito? Tesla sta per lanciare un nuovo camion e le sue azioni voleranno fino al 30% in più!”. Fai attenzione a questo tipo di voci e “consigli”. Il trading e gli investimenti richiedono ricerca e profonda comprensione degli asset in cui investi. Basta chiedere al Popular Investor Jay Smith (@jaynemesis), uno degli investitori di maggior successo e popolarità su eToro.

Anche se inizialmente aveva raggiunto livelli incredibili tra 2017-18, il suo portafoglio si è in seguito ridotto di quasi il 54%. Smith ha quindi deciso di cambiare strategia, facendo meno affidamento sulle mode del momento e documentandosi di più. È ancora un membro attivo della community eToro, ma ora dedica una fetta maggiore del suo tempo libero a fare ricerca e investire in azioni. E questo lo ha ripagato: il suo portafoglio è aumentato di oltre il 60% quest’anno.

 

foto3

 

4 — Utilizzare tecniche che non comprendi appieno

È facile essere tentati da metodi come il trading con leva, che potrebbe moltiplicare le dimensioni delle tue transazioni fino addirittura a 400 volte. Tuttavia, c’è un motivo per cui gli investitori retail spesso perdono con la leva: anche le perdite sono moltiplicate e le transazioni potrebbero rapidamente crollare a zero. I trader a breve termine esperti saranno anche in grado di utilizzare queste tecniche, ma sono pienamente consapevoli degli elevati rischi che comportano.

Soprattutto per i principianti, è meglio puntare a un processo a lungo termine, come un investimento responsabile in azioni, e lasciare ai day trader esperti le pratiche come la leva e il trading “swing” a breve termine.

 

5 — Controllare il tuo portafoglio troppo spesso

Rilassati. Investire non significa certo sparare subito le proprie cartucce e poi dimenticarsene, ma non è consigliabile neanche esagerare nell’altro senso e controllare le prestazioni del portafoglio ogni poche ore. Come accennavamo in precedenza, l’investimento in azioni è una pratica a lungo termine e, pertanto, non dovresti guardare troppo spesso ai profitti. Se la tua strategia è programmata per un periodo di sei mesi, ad esempio, controlla il tuo portafoglio una volta alla settimana, solo per vedere che sei sulla buona strada.

E, soprattutto, non farti prendere dal panico se vedi rosso. Se il tuo investimento è supportato da una solida ricerca e da una strategia ben sviluppata, le perdite a breve termine dovrebbero essere comprese nel tuo piano. Ricorda: è più sicuro attenersi alla strategia che hai pianificato, piuttosto che seguire il tuo istinto.

 

6 — Utilizzare denaro di cui avrai bisogno in futuro

Non investire in azioni il denaro che stai risparmiando per comprare una casa o per mandare tuo figlio all’università. Il vecchio consiglio di “investire solo il capitale che sei disposto a perdere” è sempre vero. Sì, investire può potenzialmente essere redditizio e, se fatto correttamente, con pazienza e moderazione, è uno dei metodi più consigliati per far crescere il tuo capitale. Tuttavia, potrebbero sempre verificarsi improvvisi crolli di mercato o altri eventi imprevisti, perciò non usare il denaro che ti servirà per in futuro, ma solo quello che puoi permetterti di perdere.

 

foto4

 

“Sappiamo com’è la natura umana: a volte non rispetti il tuo piano, e non è mai una buona idea”, ha detto a Bloomberg il Popular Investor di eToro Michael Mullins (@lojikfool). Dopo oltre 20 anni di investimento in azioni, Mullins ha imparato che “noioso è meglio” e che dovresti sempre attenerti alla tua strategia iniziale. Questo approccio lo ha ripagato, dato che quest’anno il suo portafoglio è cresciuto di oltre il 30%.

Oppure… puoi semplicemente copiare un investitore eToro

Un altro modo per evitare errori da principiante è consentire ai trader e agli investitori più esperti di fare i tuoi investimenti per te. Su eToro, puoi farlo semplicemente utilizzando CopyTrader™, un metodo con cui puoi allocare alcuni dei tuoi fondi per replicare le operazioni di un Popular Investor. I rischi sono ancora presenti, ma con appena $200 puoi iniziare a copiare un altro trader, che ha molta più esperienza con la mitigazione del rischio. Inoltre, sulla piattaforma eToro, per tutti gli investitori che possono essere copiati sono visualizzate le statistiche in modo trasparente, incluso un punteggio di rischio unico che potrebbe aiutarti a prendere decisioni migliori. Come accennato in precedenza, puoi sperimentare il copy trading e l’investimento senza rischiare il tuo denaro utilizzando l’account demo gratuito di eToro. Qualunque sia la strategia che scegli, assicurati di prendere in considerazione questi suggerimenti, e il tuo percorso finanziario avrà il potenziale per avere più successo.

                                                                                    

                                                      botton_scopri

 

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e cripto-asset, sia trading in CFD. Il 75% degli account di investitori retail perde denaro quando fa trading in CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni passate non sono indicative dei risultati futuri

CopyPortfoliosTM è un servizio di gestione degli investimenti fornito da eToro Europe Ltd., società autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

I CopyPortfoliosTM non dovrebbero essere considerati come Exchange Traded Funds, né come fondi hedge.

Zero commissioni significa che non viene addebitata nessuna commissione di brokeraggio all’apertura o alla chiusura della posizione. Possono essere applicate altre commissioni. Per ulteriori informazioni sulle commissioni, visitare il sito: https://www.etoro.com/it/trading/market-hours-fees/. Il tuo capitale è a rischio.

eToro AUS Capital Pty Ltd, ABN 66 612 791 803 AFSL 491139. I CFD hanno una leva e un rischio elevati. Potresti perdere un importo superiore al tuo investimento iniziale. Queste informazioni sono state redatte senza tener conto dei tuoi obiettivi, della tua situazione finanziaria o delle tue necessità. Dovresti chiedere consiglio a un consulente di tua scelta e consultare i nostri FSG e PDS prima di decidere se investire con noi.

I dati di cui sopra sono accurati al 2 ottobre 2020

 

 

I nostri articoli

etro-logo small

Cosa succederà sul mercato delle energie rinnovabili?

L’energia verde, che costituisce già un mercato da migliaia di miliardi di dollari, crescerà ancora di più. Ecco ciò che devi sapere. Continua a leggere

 

Sei Errori degli Investitori in Azioni (e come Puoi Evitarli)

Hai deciso di voler utilizzare parte della tua liquidità e iniziare a investire in azioni. Anche se l’investimento in azioni potrebbe essere un buon modo per aumentare il tuo capitale, ci sono molti potenziali errori che possono essere commessi. Investire comporta sempre dei rischi, ma sapere quali sono gli errori comuni e come evitarli potrebbe aiutarti a ridurli. Continua a leggere

 

Se un anno fa aveste investito 1.000 $ in tale azione?

A volte è divertente tornare indietro nel tempo e pensare a degli scenari ipotetici. “E se avessi detto “sì” a quell’offerta di lavoro cinque anni fa?” Oppure “e se avessi ascoltato quell’amico che mi ha esortato a comprare Bitcoin quando valeva solo $200?” Tra i trader e gli investitori, questi scenari spesso comportano il rammarico di non aver investito in una determinata azione che alla fine è raddoppiata o triplicata di valore. Continua a leggere


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.