Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Formazione Sotto la Lente

La Posta Elettronica Certificata (PEC)

14 Mag 2010 - 12:46

La e-mail con validità legale



La Posta Elettronica Certificata (PEC) rappresenta un nuovo mezzo di comunicazione volto a sostituire la raccomandata A/R postale.
L'e-mail è ormai lo strumento di comunicazione elettronica più utilizzato per lo scambio di comunicazioni. Il principale vantaggio dell'e-mail è l'immediatezza.
La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale è fornita al mittente documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l'invio e la consegna di documenti informatici, con precisa indicazione temporale.
Attraverso la Posta Certificata chi invia la mail riceve un’avviso del recapito e dell'apertura del proprio messaggio. La più importante novità consiste però nel fatto che tale avviso ha una validità legale.


La PostaCertificata

La PostaCertificata è un servizio di comunicazione elettronica tra cittadino e Pubblica Amministrazione. Tale servizio viene offerto a titolo gratuito e si rivolge a tutti i cittadini italiani maggiorenni (anche residenti all'estero) che ne facciano richiesta.Posta Elettronica Certificata intro

Grazie a questo nuovo strumento 50 milioni di italiani saranno in grado di:

  • richiedere/inviare informazioni alle Pubbliche Amministrazioni;
  • inviare Istanze/documentazione alle Pubbliche Amministrazioni;
  • ricevere documenti, informazioni, comunicazioni dalle Pubbliche Amministrazioni.

I servizi garantiti dalla PostaCertificata permettono ai cittadini di adempiere alle pratiche senza doversi recare agli uffici della PA.
Il sistema di PostaCertificata permette soltanto le comunicazioni tra Cittadino e Pubblica Amministrazione o tra le diverse PA e non certifica invece il passaggio di informazioni tra i cittadini.

E' la stessa Presidenza del Consiglio dei Ministri a spiegare i vantaggi della Posta Certificata al cittadino sul sito postacertificata.gov.it dove vengono elencati i modi e i limiti all'utilizzazione del servizio.

Nel dettaglio la Posta Certificata:

  • fornisce tutte le garanzie di una Posta Elettronica Certificata (PEC);
  • permette di dare ad un messaggio di posta elettronica la piena validità legale nei casi previsti dalla normativa;
  •  garantisce data e ora riferiti all'accettazione e alla consegna del messaggio e l'integrità del contenuto trasmesso.

Tuttavia la Pubblica Amministrazione prevede alcune limitazioni all'utilizzo della casella PostaCertificata per il cittadino.

Nello specifico:

  • il numero massimo di invii giornalieri non può essere superiore a 10;
  • la dimensione massima del messaggio pari a 30 MB;
  • il numero massimo di destinatari del messaggio è di 50, tuttavia gli invii di messaggi con numero di destinatari superiori a 10 saranno oggetto di monitoraggio da parte del Concessionario del servizio.

La PostaCertificata si pone come obiettivo principale quello di garantire un canale di comunicazione chiuso ed esclusivo tra Pubblica Amministrazione e cittadino e, infatti, all'interno di questo canale non vengono prese in considerazione le comunicazioni tra gli utenti.

Grazie alla Posta Certificata si può accedere a due tipologie di servizi:

  • il primo tipo è rappresentato dai servizi base che rappresentano un canale di comunicazione tra cittadino e PA come la casella fino a 250 MB, il servizio postale di notifica, il fascicolo elettronico personale del cittadino e la messa a disposizione del cittadino di un indirizzario delle Pubbliche Amministrazioni provviste di Posta Certificata o posta elettronica certificata preventivamente inserite nell'Indice delle PA.
  • il secondo tipo invece è rappresentato dai servizi avanzati che, a pagamento, permettono di accedere ad altre funzionalità della Posta Certificata come i servizi di firma digitale, i servizi di notifica multicanale, l’agenda degli eventi, con l'indicazione delle principali scadenza d'interesse, il servizio avanzato di fascicolo elettronico personale del cittadino, il servizio di comunicazione FAX verso Posta Certificata e il servizio di firma digitale remota.

Posta Elettronica Certificata scheda

 

 

 

Glossario finanziario

Hai dei dubbi su qualche definizione? Consulta il glossario finanziario di Borsa Italiana.

VAI


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.