Dopo il Covid, il retail è “phygital”

La pandemia ha fatto aumentare gli acquisti online e anche le esperienze che uniscono fisico e digitale nel processo di acquisto



The Van, 22 Giu 2021 - 12:13

Una crescita del 78% nel primo trimestre del 2021, al quarto posto tra i Paesi con il maggior aumento percentuale dopo Canada, Olanda e Regno Unito. È questo il dato che fotografa lo stato dell’e-commerce in Italia secondo quanto rivelato dall’ultimo “Shopping Index”, report curato da Salesforce, azienda globale specializzata nel Customer relationship management (Crm), che ha analizzato le transazioni di oltre un miliardo di consumatori sparsi in tutto il mondo.

Una ricerca effettuata dall’Osservatorio eCommerce B2C di Netcomm e dal Politecnico di Milano racconta inoltre che l’e-commerce in Italia nel 2020 è stato essenzialmente “di prodotto”: complici l’emergenza sanitaria e le misure anticontagio, gli italiani hanno comprato online soprattutto beni materiali, per un valore complessivo di 23,4 miliardi di euro, oltre 5,5 miliardi in più rispetto all’anno precedente e con l’incremento più alto mai registrato (+26%). Tra i prodotti più acquistati, oltre ai tecnologici c’è l’abbigliamento, che ha contributo per 700 milioni di euro alla crescita del fatturato e-commerce in Italia, tanto da far registrare un +22% rispetto alla rilevazione precedente, per un valore complessivo di 3,9 miliardi di euro. Cresce anche il settore arredamento e home living (+32%, 2,4 miliardi).

 

Il futuro è ibrido

In risposta a questi dati, le grandi catene retail e fast-retail puntano sul “phygital”: esperienze retail che uniscono online e visita in negozio. Di fatto, in questo modo i negozi si trasformano, diventando più simili a degli hub di consegna che a store fisici. Il modello è quello di Amazon e di Esselunga, che permettono di acquistare online il prodotto e poi ritirarlo comodamente da un locker.

Alcuni dei principali brand globali di abbigliamento hanno affrontato questa trasformazione. Sia il gruppo spagnolo Inditex (che detiene, tra gli altri, i marchi Zara, Zara Home, Bershka, Stradivarius, Pull and Bear, Massimo Dutti e Oysho) che la svedese H&M hanno chiuso molti negozi fisici convertendoli in “dark store”, cioè hub logistici per le consegne, per il ritiro e il reso delle merci acquistate online.

 

Tecnologia nei punti vendita

Il sistema moda Italia nel 2020 ha perso il 26% del fatturato rispetto al periodo pre-Covid. Già nell’ultimo trimestre dello scorso anno le cose erano sensibilmente migliorate (-20%), per poi avere un’ulteriore (debole) crescita nei primi mesi del 2021 (-18,4%).

Un aspetto dell’ibridazione fra fisico e digitale è un maggiore ricorso alla tecnologia nei punti vendita. Benetton, forte di 4.700 negozi in oltre 100 paesi, ha abbattuto i costi del materiale cartaceo dotandosi di wall digitali e centralizzando tutta la gestione della comunicazione, anche multilingua per venire incontro ai clienti stranieri.

Diffusione tessile, uno dei factory outlet più influenti nel mercato dell’abbigliamento femminile, aveva già investito in tecnologia Rfid per la gestione e il tracciamento dei prodotti, nella digitalizzazione del catalogo e in un’app di gestione vendite e magazzino. Il salto phygital è avvenuto con una serie di servizi di M-Cube, pannelli interattivi con i quali cercare e visualizzare i capi non presenti in negozio.

Conad ha invece siglato un accordo con l’azienda israeliana Tracxpoint per lo sviluppo della sua piattaforma di intelligenza artificiale applicata al carrello della spesa, in modo che non ci sia più bisogno di passare alla cassa.

Generali Real Estate, infine, ha sviluppato un progetto di realtà virtuale per promuovere gli spazi del nuovo centro commerciale City Life, a Milano. Attraverso visori Samsung, i clienti hanno potuto vedere e visitare gli spazi ancor prima che fossero costruiti.

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.