Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Food
bio_mini

Un anno da Bio

Il biologico made in Italy è in forte espansione: 280mila occupati e 80mila imprese. E le previsioni di crescita per il futuro continuano a essere ottimistiche
noci_mini

La frutta secca fa bene (all’economia)

È un alimento sempre più presente nella dieta degli italiani. E il suo giro d’affari vale quasi un miliardo di euro
vino_mini

Un settore di… vino

Il 2018 segna il ritorno dell’Italia in testa alla classifica dei produttori mondiali, grazie anche a veri e propri giganti del settore
yogurt

Il bianco che non va in bianco

Nove famiglie su 10 consumano yogurt, che non sembra conoscere crisi. A fare concorrenza alle multinazionali ci sono le italiane Yomo e le cooperative agricole del Trentino Alto Adige
salumi_mini

Una fetta di successo

Il comparto dei salumi è cresciuto dell’1,3% rispetto all’anno precedente. E l’estate appena trascorsa ha fatto registrare risultati positivi
pasta

È la pasta, bellezza

Siamo i più grandi consumatori, ma anche i più grandi produttori ed esportatori. Grazie a numerose aziende eccellenti, da nord a sud
birra

Un mercato in fermento

I microbirrifici artigianali sono cresciuti del 535% in dieci anni, con una produzione di 50 milioni di litri. Vola a 6 miliardi il fatturato con l’export in crescita dell’8%. Intanto il gruppo Baladin pensa alla Borsa
aceto 1

L’oro nero che traina l’export

Con il 92% della produzione dedicata ai mercati esteri, l’aceto balsamico di Modena Igp conquista il primo posto nei comparti certificati.
gelato

Estate chiama gelato (italiano)

Con la bella stagione gelati granite e sorbetti ritornano protagonisti. E sorpresa: i macchinari che li producono sono made in Italy
frutta

Siamo alla frutta (e alla verdura)

Sulle tavole degli italiani torna alla ribalta la dieta mediterranea; una svolta salutista che vede l’aumento del consumo di frutta e verdura, grazie anche alle scelte alimentari dei giovani.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.