Catania “capitale” del farmaceutico

Grazie ad aziende italiane e ad alcune multinazionali, alle pendici dell’Etna sorge un polo di assoluta eccellenza



The Van, 06 Lug 2018 - 11:58

All’ombra dell’Etna sorge un distretto, forse poco conosciuto, ma di assoluta eccellenza: è il polo farmaceutico di Catania, che ha nell’italiana SIFI S.p.A. e nella svizzera Pfizer le due “locomotive”. Un piccolo (ma dinamico) polo che – come confermano i dati di Farmindustria, l’associazione che rappresenta l’industria farmaceutica – punta sulla crescita, con un totale di circa mille addetti diretti che arrivano a 2.500 con l’indotto e sfiorano i 9mila se si aggiunge la distribuzione intermedia e quella finale. Numeri, questi, che fanno di Catania una delle principali province farmaceutiche d’Italia grazie a imprese che rappresentano un volano per gli investimenti, anche stranieri, per l’occupazione qualificata e per lo sviluppo del tessuto produttivo locale.

catania

Le aziende del polo puntano sull’export

Tra le maggiori aziende farmaceutiche del polo si distingue SIFI (Società Industria Farmaceutica Italiana), la principale impresa oftalmica del nostro Paese, il cui 60% della produzione – interamente localizzata in Sicilia – è destinato all'export. L’azienda, nata nel 1935, dà lavoro a 370 dipendenti e ha chiuso il 2017 con un fatturato di 70 milioni di euro. Di che cosa si occupa? SIFI progetta, produce e commercializza farmaci, dispositivi medici e chirurgici innovativi e opera direttamente in Italia, Romania e Messico; nel primo trimestre del 2018 ha registrato un aumento del 30% del giro d’affari rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con la previsione di chiudere l’anno con una crescita a due cifre.

catania

Multinazionali che scelgono la Sicilia

Un’altra grande presenza in terra etnea è lo stabilimento di Pfizer Italia, la cui storia risale al 1959, poi assimilato da Pfizer nel 2009 in seguito all'acquisizione della Wyeth: oggi è uno dei poli produttivi d'eccellenza nel panorama farmaceutico globale e, con un volume di produzione registrato di circa 30 milioni di confezioni nel 2010, è classificato come uno dei fornitori principali, a livello mondiale, di antibiotici iniettabili, penicillinici e non penicillinici; esporta in 130 mercati, compresi Stati Uniti e Giappone e impiega circa 750 dipendenti, di cui 120 assunti di recente. Lo stabilimento, inoltre, ha recentemente beneficiato di un piano d’investimenti biennale da 40 milioni che si chiuderà nel 2018.

catania

Il Pharma dell’Etna cresce a ritmi incalzanti

Nel polo catanese, poi, c’è anche un marchio storico dell’industria farmaceutica italiana: Farmitalia. L’azienda che aveva sede a Milano, dove nacque negli anni ’30, è poi passata al gruppo Carlo Erba nel 1979 ed è in seguito scomparsa per qualche tempo. Fabio Scaccia, un ex informatore del farmaco, ha deciso di acquistarne il marchio e fondare a Catania la sua nuova azienda con questo nome. Oggi Farmitalia possiede un consistente portafoglio prodotti suddiviso tra farmaci e dispositivi e vanta un fatturato di circa 18 milioni di euro (dati relativi al 2016).

Numeri interessanti anche per LJ Pharma che nel 2016 ha fatturato 16 milioni di euro per la produzione e distribuzione di farmaci, cosmetici e integratori alimentari. In ambito di alta specializzazione, cresce Medivis che sviluppa i prodotti farmaceutici da sostanze “made by living organisms” (biomolecole), specialità medicinali a elevato indice terapeutico per la terapia medico-chirurgica in oftalmologia. Il suo fatturato si aggira intorno ai 6 milioni di euro (nel 2016) ed è generato in larga parte da prodotti frutto della ricerca interna, venduti in Italia, e dalle royalties generate dalla vendita di tecnologia (brevetti, licenze) a multinazionali oftalmiche con le quali sono state create vere e proprie partnership.

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.