Italiani spendaccioni ma solo in alcuni settori

Ci sono alcuni settori in cui gli italiani spendono di più della media europea



FTA Online News, Milano, 13 Feb 2017 - 11:11

Le famiglie sono molto più propense a spendere il loro denaro in alcuni settori a discapito di altri. Cibo, vestiti e manutenzione dell’auto le voci di spesa più importanti.

Le famiglie spendono ma scelgono con attenzione

Italiani spendaccioni? Si ma solo in alcuni settori. È quanto emerge da una ricerca condotta da Eurostat riferita al 2015 secondo la quale l’Italia è seconda solo all’Estonia per la spesa in abbigliamento (6,3% della spesa complessiva della famiglia a fronte del 5% della media Ue) mentre è ai primi posti per le spese di mantenimento dell’auto tra benzina e riparazioni (7,5% contro il 6,5% della media Ue).

Le famiglie italiane spendono di più di quelle europee anche per bar e ristoranti (7,6% contro il 6,8%) e per il cibo in generale (13,3% contro l’11,1%).

Si spende meno della media europea per l’abitazione (23,8% rispetto al 24,4% della media Ue) anche se per mobili, oggetti e arredamento domestici si spende di più (6,2% contro il 5,4%).


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.