Aumentano i prestiti per pagare le ferie

Sempre più spesso gli italiani sottoscrivono un prestito per andare in vacanza



FTA Online News, Milano, 07 Lug 2017 - 16:02

Con l’arrivo delle vacanze aumenta in modo proporzionale la richiesta di prestiti che hanno un importo superiore rispetto a quanto richiesto l’anno scorso.
Entrano nel perimetro dei "vacanzieri con prestito" anche i pensionati.

Per le vacanze erogati 33 milioni di euro

Le vacanze sono ormai alle porte per molti italiani che, pur di non rinunciare al tanto agognato periodo di relax, sono pronti a chiedere un prestito.
Nei primi 5 mesi dell’anno, secondo quanto riporta un’analisi condotta da Facile.it e Prestiti.it, sono stati erogati oltre 33 milioni di euro per sostenere i costi di viaggi a breve, a medio e lungo raggio.
Nel dettaglio, chi vuole un prestito per pagarsi le vacanze, richiede in media 5.000 euro, una cifra superiore del 7,7% rispetto a quanto rilevato nel 2016.
Nel 76% dei casi il richiedente di finanziamento per le vacanze ha un lavoro a tempo indeterminato presso un’azienda privata.
Rientrano nel perimetro dei "vacanzieri con prestito" anche i pensionati con l’11% delle richieste.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.