Gli italiani preferiscono risparmiare

In aumento le riserve bancarie di famiglie e imprese



FTA Online News, Milano, 30 Ago 2017 - 12:59

Imprese e cittadini mantengono un atteggiamento prudente rimandando gli investimenti e preferendo l’accumulo in vista di una ripresa economica più massiccia.

Boom dei conti correnti negli ultimi dodici mesi

La paura dei contraccolpi di una crisi economica prolungata spinge imprese e cittadini italiani a risparmiare in vista di una ripesa economica più massiccia.

Secondo una recente ricerca del Centro studi di Unimpresa sull’andamento delle riserve di famiglie e imprese, l’accumulo di risorse è cresciuto, in anno, di oltre 50 miliardi di euro suddivisi in + 26 miliardi per le famiglie e 21 miliardi per le imprese.

Sempre negli ultimi 12 mesi il totale l’accumulo di liquidità nei conti correnti è aumentato di 78 miliardi di euro.

Unimpresa sostiene che a mitigare la circolazione di denaro sotto forma di investimenti, e consumi è la paura di nuove tasse e la percezione di una ripresa economica incerta.

Un presente da formica sperando in un futuro da cicale fiducia permettendo.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.