Risparmio: gli italiani sono più pessimisti

Gli italiani manifestano poca soddisfazione riguardo il livello dei propri risparmi



FTAOniline, Milano, 25 Mar 2016 - 10:20

Un’ indagine internazionale condotta da Ing rileva come pochi italiani sono riusciti nel 2015 risparmiare di più mentre il livello di debito personale è al di sotto della media europea.

Pochi gli italiani che riescono a risparmiare di più

Risparmiare è sempre stata una priorità per gli italiani eppure, stando a quanto riferisce un’ indagine internazionale di ING, solo l’8% degli italiani è riuscita a farlo nel 2015 anche se è bene sottolineare che il numero di persone che ha debiti personali è più basso delle media europea (41% rispetto al 50%).

L’indagine, condotta su un campione di 15.000 consumatori, rileva anche che solo il 17% degli italiani si dice soddisfatta del proprio livello di risparmio a fonte di un 16% che dichiara a disagio per il proprio livello di indebitamento.

Se si analizza poi l’insieme dei due fattori ovvero il comfort netto, l’Italia con un + 1% risulta allineata al resto d’Europa, ma distante da Paesi come Olanda, Lussemburgo, Gran Bretagna (+28%, +25 e +21%).


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.


Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.